CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana verso il Vicenza, Carbone: “Giocare con le gambe ma anche con la testa”

Calcio Terni Sport

Ternana verso il Vicenza, Carbone: “Giocare con le gambe ma anche con la testa”

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Prove anti-Vicenza in casa Ternana. Carbone cerca varianti al centrocampo visto che dovrà fare a meno di Palumbo, fermato per un turno dal giudice sportivo. Lo sloveno Bacinovic, nonostante qualche pallone perso di troppo, pare aver dato al tecnico buone garanzie e quindi domani potrebbe toccare a lui prendere per mano la mediana contro i berici, anche non è escluso un impiego insieme a Petriccione: “Di sicuro quest’ultimo giocherà- dice – perché fa più schermo davanti alla difesa. Con Bacinovic invece ho più qualità. Vedremo”.

Bisoli mai sconfitto con la Ternana, ma della cabala al tecnico non interessa: “Dobbiamo fare la nostra partita, con lo spirito giusto, il resto non conta – spiega – Noi abbiamo trovato la nostra identità e io credo che nonostante la loro solidità in difesa, i nostri tre attaccanti hanno le carte in regola per far loro del male. Le prossime tre partite le dobbiamo giocare soprattutto con la testa, oltrechè con le gambe: in questo momento è fondamentale muovere la classifica. Non possiamo pensare di andare a perderla. Basta un contropiede o una disattenzione per essere puniti e non possiamo permettercelo”. Scontro diretto, quindi la parola d’ordine è vietato fallire: “Loro hanno molte assenze, ma non per questo sarà una partita facile- dice Carbone -Bisoli caratterialmente riesce a far dare il massimo a tutti quanti. Sarà una partita molto difficile. Dovremo essere attenti a non sbagliare l’approccio e stare attenti sulle ripartenze che per loro sono fondamentali, fra l’altro hanno vinto più partite fuori casa che in casa”. Dovremo entrare in campo e fare la prestazione. Se ci riusciremo, vedrete che verrà anche il risultato”.

Le ultime.  Tornano a disposizione Defendi e Masi che hanno scontato un turno di squalifica, così come Aresti che ha smaltito l’infortunio. Gli indisponibili sono 3: Coppola e La Gumina (infortunati) oltre che Palumbo, fermato dal giudice sportivo per una gara. Probabile formazione (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Masi, Valjent, Germoni; Defendi, Bacinovic, Petriccione; Falletti; Avenatti, Palombi.

LEGGI ANCHE: VALJENT, BATTIAMO IL VICENZA E BISOLI

Ricordi. Fra le tante maglie, Carbone ha vestito anche quella del Vicenza, nella stagione 2006-07 in serie B e poi ancora mezza stagione successiva: “Mi sono trovato benissimo con loro – ricorda il tecnico-. Il primo anno abbiamo fatto una buona annata., con Schwoch ci siamo divertiti. Il secondo anno ho avuto una sorta di rigetto verso il calcio, volevo andare a casa con la famiglia così ho rescisso il contratto. Avevo deciso di smettere, poi però mi sono accorto di aver fatto una cavolata. E’ arrivata l’offerta da Sydney e andai via…”

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere