CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana, tutto liscio a Rieti: rossoverdi al secondo turno di Coppa

Calcio EVIDENZA Terni Sport Extra

Ternana, tutto liscio a Rieti: rossoverdi al secondo turno di Coppa

Emanuele Lombardini
Condividi

RIETI (4-3-1-2): Pegorin; Tiraferri, Aquilanti, Gigli, Zanchi (27’st Granata); Marchi, Palma (27’st Marino) , De Sarlo (8’st Guibere); Tirelli; Gondo, Marcheggiani. A disp.: Lazzari, Addario, Bellopede, Sette, Poddie, Bartolotta, Del Regno. All. Mariani.
TERNANA (4-3-1-2): Tozzo; Parodi (15’st Palumbo), Suagher (37’pt Russo), Sini, Mammarella; Paghera (15’st Nesta), Proietti, Salzano; Furlan (26’st Vantaggiato); Ferrante, Marilungo (26’st Partipilo). A disp:  Iannarilli, Nesta, Bergamelli, Mucciante, Palumbo, Defendi, Argento, Onesti,  All.: Gallo.
ARBITRO: Fiero di Pistoia
MARCATORI: 35’pt Proietti (T), 5’st Salzano (T), 21’st Marcheggiani (R), 43’st Partipilo (T)
NOTE: Serata fresca, spettatori 1000 circa dei quali 600 da Terni. Ammoniti Palma (R), Parodi (T), Paghera (T), Vantaggiato (T)

RIETI- La Ternana vince 3-1 allo stadio Manlio Scopigno di Rieti e si qualifica per il secondo turno di Coppa Italia.

Le scelte. Gallo sceglie Tozzo in porta, linea difensiva composta da Parodi, Suagher, Sini e Mammarella; Paghera, Proietti e Defendi a centrocampo. Furlan agirà da trequartista alle spalle della coppia Marilungo-Ferrante. Nel Rieti, speculare, in campo gli ex Gigli e Gondo, squalificati Diallo debutta Aquilanti, con De Sarlo in campo al posto di Guiebre.

Primo tempo. Alla Ternana basta un pari, quindi la partita è al piccolo trotto. Parte bene il Rieti, anche se è la Ternana ad avere la prima occasione: cross dalla sinistra di Salzano per Marilungo. L’attaccante colpisce di testa troppo centrale facilitando l’intervento a Pegorin. Gol mangiato. La formazione di Mariani cresce strada facendo e al 23′ si guadagna una traversa: il tiro di Tirelli colpisce prima il legno, poi rimbalza a terra ed esce. Risposta rossoverde al 26′: cross di Mammarella e colpo di testa di Ferrante con Pegorin che manda in angolo. Al 30′ ran tiro di Salzano dai 25 metri, palla che sfiora il palo e termina sul fondo: è l’antipasto al gol che arriva al 35′ con Pegorin spiazzato da un difensore locale sul tiro di Proietti.

L’infortunio di Suagher (entra Russo), vivacizza una coda di primo tempo che si chiude con una giocata di Tirelli per Gondo con Tozzo che para in presa alta.

Secondo tempo. Pronti via e la Ternana raddoppia: grande sforbiciata di Salzano che lascia di stucco Pegorin. Il Rieti reagisce e poco dopo reclama un rigore per un intervento in area su Marcheggiani. La Ternana spinge alla ricerca del terzo gol, ma il Rieti è vivo e si affaccia in avanti, trovando il gol del 2-1 con una scivolata del reatino doc Marcheggiani, che la mette nell’angolo lontano. Nel finale, altre due occasioni del Rieti, delle quali una con l’ex Gondo, poi il nuovo entrato, debuttante, Partipilo fa il tris su assist di Vantaggiato col Rieti tutto sbilanciato in avanti: a tu per tu con Pegorin non sbaglia

 

 

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere