martedì 5 Luglio 2022 - 23:16
33.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Ternana, Lucarelli e il presidente Bandecchi firmano lettera d’intenti

Un documento che pone fine alle voci di problematiche di rapporto tra la società ed il tecnico

TERNI – “Durante tutto l’anno calcistico non si parlerà mai di ‘obiettivo salvezza’ ma sempre e solo di protagonismo del campionato in corso”: è questo uno dei passaggi della lettera d’intenti firmata dall’allenatore della Ternana Calcio, Cristiano Lucarelli, con le linee guida per la prossima stagione dettate dal presidente della società, Stefano Bandecchi. Un documento che pone fine alle voci di problematiche di rapporto tra la società ed il tecnico, legati fino al 2025, dopo la fine del campionato 21/21, concluso dai rossoverdi al decimo posto.

Non sconvolgere

 Nella lettera, tra le varie cose, Lucarelli prende atto della volontà di Bandecchi “di non sconvolgere la squadra dell’anno 2021/2022” e di “modificarla per quanto riguarda gli over solo per l’uscita di quattro calciatori”. Inoltre, oltre al modulo con il quale la squadra ha la sua “massima espressione”, il tecnico livornese condivide con il presidente anche “di migliorar la fase difensiva della squadra e di potenziare al massimo la fase di attacco attraverso un allenamento più specifico e non sottraendo niente alla normale preparazione e comunque puntando all’eccellenza”. Lucarelli prende atto della “disponibilità” del presidente a fornirgli “ogni tipo di miglioramento per lo staff e ogni tipo di attrezzatura necessaria al fine di lottare nell’anno calcistico 2022/2023 per portare la Ternana in serie A”.
- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]