CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana, vittoria che vale salvezza e sogno playoff: Bandecchi conferma Gallo

Calcio Sport Extra EVIDENZA2

Ternana, vittoria che vale salvezza e sogno playoff: Bandecchi conferma Gallo

Redazione sportiva
Condividi

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Fazio, Russo, Bergamelli, Giraudo; Altobelli (19’st Pobega), Palumbo, Paghera; Furlan, Nicastro (24’st Bifulco), Marilungo. A disp: Gagno, Vitali, Mazzarani, Callegari, Rivas, Frediani, Boateng. All.: Gallo
RAVENNA (3-5-2): Spurio; Boccaccini, Jidayi, Pellizzari (39′ pt Barzaghi); Selleri (1’st Galuppini), Esposito (20’st Martorelli), Papa, Maleh, Eleteuri (35’st Trovade); Siani (1’st 46′ Raffini), Nocciolini. A disp: Sangiorgi, Scatozza, Sabba, Maltoni, Mancini, Guðjohnsen. All. Foschi
ArbitroLuca Zufferli di Udine (assistenti Basile- Montanari)
Marcatori: 3′ pt Marilungo (T)
Note: Allontanato il vice allenatore della Ternana Chiappara al 44’st. Ammoniti Altobelli (T), Furlan (T). Calci d’angolo: 6-4,Recupero: 3pt 4 st

TERNI – Incredibile ma vero. Esattamente quattro mesi dopo l’ultima volta, la Ternana vince ed è una vittoria che vale tanto: 1-0 al Ravenna che significa salvezza sicura e la possibilità di giocarsi addirittura l’ultimo posto playoff se dovesse battere domenica il Teramo e poi il Monza vincere la Coppa Italia

Le scelte.  Nicastro dall’inizio insieme a Furlan e Marilungo nel tridente per i rossoverdi, mentre in casa Ravenna, turnover e tanti asswnti con Siani e Nocciolini di punta.

Primo tempo. Pronti, via, la Ternana segna:  Paghera apre per Marilungo che scatta sul filo dell’offside e a tu per tu tira contro Spurio che respinge: , la palla arriva a Furlan che controlla e calcia di nuovo. Ennesima respinta, con  il pallone torna nei pressi di Marilungo che di testa segna. La Ternana legittima il gol con un contropiede di Furlan e palla in mezzo per Giraudo, che trova la deviazione di un difensore e manda a lato; il Ravenna risponde con Nocciolini che sfrutta un errore di Fazio che punta la porta e calcia dal limite: Iannarilli para.   Ancora pericoloso Furlan al 28′: palla in mezzo per Marilungo che ci arriva male, tiro sbilenco e alto. Poi le parti si invertono: cross del marchigiano per l’ex doriano e colpo di testa in schiacciata fuori di poco

Secondo tempo. Ravenna pericoloso in avvio sfruttando un errore di Bergamelli e Russo:Raffini  calcia in porta, ma per fortuna la palla colpisce prima la traversa e poi il campo prima di uscire dall’area di porta.   Galuppini è pericoloso su punizione, poi Iannarilli salva su Raffini. Al 36′ Marilungo in area serve Bifulco che davanti al portiere liscia  il pallone finendo a terra. Poco altro sino alla fine.

A fine partita, Gallo annuncia che il presidente Bandecchi dopo un colloquio gli ha confermato la panchina rossoverde anche per la prossima stagione.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere