martedì 16 Agosto 2022 - 23:55
29.5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Ternana, la siccità ha devastato il prato del Liberati

L'erba è giallastra, con poche chiazze verdi nella porta sotto la Curva Est. 

TERNI – In questa immagine potete vedere come si presenta il manto dello stadio Libero Liberati a 17 giorni dalla prima partita ufficiale, quella che il 21 agosto opporrà la Ternana alla Reggina.

Già in condizioni normali non è che brilli, ma l’assenza di pioggia ed il grande caldo lo hanno ridotto in condizioni quasi impraticabili. L’erba è giallastra, con poche chiazze verdi nella porta sotto la Curva Est.

La società si sta attivando, di concerto con la Lega B per capire se  procedere ad una rizollatura, o aspettare se entro questi giorni la nuova semina di gramigna che è stata fatta, risponderà positivamente. La partita non è però a rischio.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]