CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana, intervista a Ranucci: “Delusi da Meccariello, ci ha chiesto la cessione”

Calcio Terni Sport

Ternana, intervista a Ranucci: “Delusi da Meccariello, ci ha chiesto la cessione”

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Che Biagio Meccariello fosse da tempo oggetto di interesse di varie società di serie B era cosa nota, ma la società rossoverde lo ha in un certo senso blindato, consegnandogli la fascia di capitano. E’ stato lui, a nome del gruppo, a gridare ‘Forza Fere’ il giorno della presentazione delle maglie, indossando quella ufficiale a strisce rossoverdi. Ora la notizia clamorosa è che invece vuole andare via. Lo vuole lui e lo vuole il procuratore, a tal punto che sarebbe stato lui stesso a chiedere domenica di non giocare col Trapani.

Il presidente della Ternana Unicusano Stefano Ranucci, intervistato da lanotiziaquotidiana.it ha confermato l’incedibilità ma ha anche confermato la notizia della richiesta di cessione: Riconfermiamo che Biagio Meccariello per la società Ternana Unicusano è considerato incedibile,  prova di ciò ne è il fatto che gli è stata sin da subito offerta la fascia da capitano. Nonostante ciò, lui insiste nella richiesta di voler andare via: per noi è un brutto colpo, ma continuiamo a considerarlo incedibile. Adesso è bene che venga allo scoperto perchè secondo me c’è qualche società che lo sta tentando con qualche offerta (il Pescara ndr). Domenica ho parlato a lungo con lui ma non ha voluto giocare, dicendo che aveva un risentimento. Ho parlato più volte col procuratore ma anche lui non ha voluto sentire ragioni. Per noi resta qui, è incedibile, ora faccia lui la prossima mossa”.

La presentazione delle maglie e quell’urlo. Ranucci interviene poi anche sul giorno nel quale sono state presentate le maglie, quando proprio Meccariello parlò a nome della squadra: “Quel giorno ero contentissimo, penso mi si leggesse in faccia, del fatto che lui avesse gridato Forza Fere, perchè è il nostro capitano. Ora – parlo da tifoso prima ancora che da presidente – invece se ne vuole andare. Francamente ci rimango molto male di questa cosa”.

Salvemini torna all’Akragas. Intanto, Francesco Salvemini ha prolungato il contratto con la Ternana fino al 2019, ma viene ceduto in prestito all’Akragas, società nella quale aveva giocato, con la stessa formula, nello scorso campionato.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere