CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana Femminile, colpo grosso: sbancata Milano, è terzo posto

Sport

Ternana Femminile, colpo grosso: sbancata Milano, è terzo posto

Redazione sportiva
Condividi

Renatinha (foto Pagliaricci)

Kick Off Milano-Ternana 3-5

KICK OFF: Dibiase, Iturriaga, Atz, Vieira, De Oliveira, Lauri, Pesenti, Perruzza, Salmeri, Belli, Zacchetti. All. Russo
TERNANA IBL BANCA: Mascia, Maite, Taina, Pascual, Renatinha, Coppari, Presto, Neka, Donati, Brandolini, Bisognin, Cipriani. All. Pellegrini
ARBITRI: Fabio Mavaro (Parma), Paolo Gandolfi (Parma) CRONO: Luigi La Sorsa (Milano)
MARCATRICI: 13’07” p.t. Dibiase (K), 17’23” Taina (T), 18’24” e 7’14” s.t. Renatinha (T), 13’19” Vieira (K), 15’55” Coppari (T), 19’40” De Oliveira (K), 19’45” Renatinha (T)
NOTE: Ammonite De Oliveira (K)

TERNI – Colpo grosso della Ternana femminile che passa a Milano per 5-3 e sale al terzo posto. Una vittoria importante che consolida anche il morale dopo la falsa partenza delle prime due uscite.

La partita. Pronti, via, subito tre occasioni  nitide per la Ternana di fronte alla porta milanese annullate da una Di Biase in gran forma. Talmente grande che si prende anche il lusso di segnare in prima persona, pescando la collega Marika Mascia fuori dai pali. Ternana avanti a testa bassa, Renatinha prende per mano la squadra e si conquista un rigore dopo aver saltato la difesa locale in dribbling: Taina segna sotto il sette. Passano 2′ e la Ternana va avanti: fallo laterale battuto in corsa, contropiede fra Taina e Renatinha, finalizzato dalla carioca. Nell’azione c’era un fallo clamoroso della numero 10 avversaria, che ha scagliato gli scarpini verso “Lambreta”: l’arbitro non vede niente

Ripresa scoppiettante. La Ternana va tre volte vicina al tris con Maite, Pascual e Taina, poi segna al 7′  Di Biase sale fino all’altezza del tiro libero, rilancia malamente con i piedi la palla che viene intercettata da Renatinh, che ringrazia e segna al volo, dalla lunga distanza. Vieira accorcia deviando un tiro di Priscilla, poi la Ternana alza i giri e trova il break. Minuto 16′: palla rubata a centrocampo, giocate di prima e  Coppari mette la palla alla destra di Atz. Nuova rete milanse, Priscilla che di petto insacca dopo una manovra ben costruita: 3-4 a 15 secondi dalla fine, serve una stoccata. Che arriva con Renatinha: Coppari tocca per la carioca che parte in dribbling, salta diverse avversarie e deposita in rete.

 Le altre partite:  Cagliari-Pescara 6-4; Breganze-Sinnai 4-1; Falconara-Thienese 4-3 Classifica: Breganze 19; Sinnai 15*;Ternana 14; Kick Off 12; Pescara, Cagliari 7; Falconara 4*Thienese 0 (*)= una partita in meno

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere