CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Ternana domani in casa dell’Albinoleffe, Calori: “Una vittoria ci ridarebbe slancio”

Calcio Terni Sport

Ternana domani in casa dell’Albinoleffe, Calori: “Una vittoria ci ridarebbe slancio”

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI- Ternana domani pomeriggio (ore 18.30) a Bergamo contro l’Albinoleffe ultimo in classifica per cercare di ritornare alla vittoria. Alessandro Calori, tecnico rossoverde, in conferenza stampa è chiaro: “E’ stata una domenica di riflessione- dice –  ho cercato di capire su cosa lavorare, quale è il problema. Sono preoccupato perchè le vittorie non arrivato, ma so che i ragazzi devono recuperare la fiducia in loro stessi. Quando proviamo le cose e non vengono, arriva lo scoramento e invece bisogna avere la capacità di recuperare. Però io sono fiducioso – spiega – vorrei ripartire dalla reazione che abbiamo avuto sul 2-0, dove non ci siamo scoraggiati e siamo stati capaci di ripartire, voglio una squadra ambiziosa che non molla mai”. E spiega: ” Siamo andati in difficoltà perchè al primo errore a questa squadra prende la paura, va in confusione e invece devi recuperare. Una cosa che ho capito è che siamo rimasti troppe volte in meno e quasi giochiamo meglio. Ora però basta

Una squadra trascinata, come si è visto sabato, da un ragazzo classe 1999, al primo anno di serie B, Tommaso Pobega. Calori dice: “Ha la mente libera, gioca al calcio senza pensieri. Gioca con naturalezza, non si fa problemi, poi è anche bravo- dice Calori – Il gruppo deve recuperare questa naturalezza. La vittoria sicuramente farà scattare la scintilla in loro, invece poi le piccole cose diventano grandi e si va alla caccia del colpevole”. E ancora: “Non servono le giocate da fenomeno, possiamo farlo anche con giocate semplici”.

Dell’avversario di turno dice: “Attenzione che ha giocatori davanti interessanti, Cori su tutti. Non stanno andando bene, ma non è che davanti avremo le figurine, gioca ma non è stata premiata. E le partite bisogna conquistarsele. La scintilla scatta al momento in cui prendi consapevolezza di chi sei”.

Saranno assenti gli infortunati Giraudo (deve sottoporsi ad una ecografia), Palumbo, Nicastro, oltre allo squalificato Castiglia, mentre rientra a disposizione Diakitè.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere