CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana domani col Picerno, Gallo: “Mai fidarsi delle matricole, serve testa libera”

Calcio Sport

Ternana domani col Picerno, Gallo: “Mai fidarsi delle matricole, serve testa libera”

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – Fabio Gallo parla alla vigilia del match fra Ternana e Picerno, in programma domani alle ore 15 al Liberati. Ma prima di tutto, si parla del rinnovo del contratto, avvenuto a sorpresa nei giorni scorsi.

“Mi hanno convocato in sede e c’è stato il rinnovo. Ho firmato senza guardare le cifre, così come avevo fatto a febbraio. E’ stata una bellissima sorpresa che premia il lavoro fatto. Non è stata una scelta obbligata, nè organizzata. E’ un attestato di grande stima e fiducia, pur in un periodo non felicissimo dopo gli ultimi risultati, ho sempre avuto la possibilità di lavorare bene, con gli stimoli giusti. Evidentemente la a società vuole dare forza ad un lavoro che si sta portando avanti. L’obiettivo è quello di vincere, si sa da inizio stagione.  Non sarà facile, ma la fiducia della società è un bel segnale. E’ stata una settimana positiva, dobbiamo spingere molto per fare quello che siamo tenuti a fare”

Poi parla dell’avversario di turno. “Il Picerno è una squadra da prendere con le pinze, arriva dalla Serie D ed è temibile perchè ha entusiasmo, di solito poi le matricole il primo anno fanno sempre bene. Hanno giocatori di Serie C, qualità e struttura fisica. E’ una buona squadra, ma la Ternana deve fare di tutto per vincere. Noi adesso abbiamo quattro gare in casa, compresa la coppa, quindi dobbiamo sfruttarli.obbiamo essere aggressivi e spensierati, la squadra quando ha forza nelle gambe e testa libera può fare molto bene”

Le ultime. Torna Bergamelli, va in panchina. Sini e Defendi invece no. Sicuri del posto Celli, Ferrante, Proietti e Tozzo. Possibile turno di riposo per Salzano. Si va verso un 4-3-3 con Tozzo in porta; Parodi, Celli, Suagher e Mammarella; Proietti, Paghera e Palumbo, con Furlan, Ferrante e Torromino davanti.

 

 

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere