CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana domani a Rimini per la prosecuzione del match: tante assenze per Gallo

Calcio Terni Sport

Ternana domani a Rimini per la prosecuzione del match: tante assenze per Gallo

Redazione sportiva
Condividi

TERNI – Ternana al lavoro in quel di Cascia per preparare il match di domani sera allo stadio Romeo Neri di Rimini: alle 20.30 si ripartirà dal 18′ della gara sospesa lo scorso 30 dicembre per nebbia. Oggi Gallo ha fatto svolgere l’allenamento di rifinitura ed a seguire ha diramato la lista dei convocati.

La quale risente del regolamento, che impedisce di schierare nella prosecuzione i giocatori non tesserati alla data iniziale del match (quindi nel caso della Ternana Boateng, Paghera, Russo, Palumbo e Castiglia). Mancheranno poi gli infortunati Marino Defendi, Federico Giraudo e Marco Frediani (per l’attaccante romano distorsione al ginocchio destro).
Partono per il ritiro pre gara anche sei ragazzi della formazione “Berretti”. Prima convocazione per Guido Pavanello, che avrà la maglia numero 2.

Così il tecnico dal ritiro: ““Stiamo lavorando bene in ritiro, sono consapevole di allenare una squadra di qualità ma, se sono il terzo allenatore della stagione, evidentemente ci sono dei problemi. Bisogna guardare in faccia la realtà, come già detto nel post-gara con la Triestina – spiega  – “Per uscire dalle situazioni di difficoltà si deve lavorare con impegno e concentrazione, e ci tengo a sottolineare che lo si può fare solo tutti insieme. Nella mia idea di calcio, di gestione, non esiste “vecchia guardia”, esiste solo la Ternana, tutta la rosa, composta da giovani e meno giovani, esperti e meno esperti, senza alcuna distinzione”.

E ancora: “Sarà una gara impegnativa come tutte, non esistono partite facili contro alcun avversario. I nomi non contano, dobbiamo solo prendere coscienza della classifica che è deficitaria, metterci l’elmetto e “combattere”. La testa deve essere quella di una squadra provinciale, altro che corazzata. Non potremo utilizzare i nuovi, ma questo vale anche per loro e del resto le regole sono queste.  Abbiamo delle difficoltà solo a livello numerico, ma non di qualità. Del resto affronteranno la stessa problematica anche loro”.

CONVOCATI

Portieri: Iannarilli, Gagno, Vitali Difensori: Fazio, Bergamelli, Diakitè, Hristov, Mazzarani, Pavanello Centrocampisti: Altobelli, Callegari, Pobega, Furlan, Rivas, Mennini, Cori, Filipponi Attaccanti: Marilungo, Bifulco, Vantaggiato, Niosi

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere