CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ternana C5 Femminile, vittoria con cuore e grinta contro la Florentia delle ex

Terni Sport Altri

Ternana C5 Femminile, vittoria con cuore e grinta contro la Florentia delle ex

Redazione sportiva
Condividi

(foto Luca Pagliaricci)

TERNANA FEMMINILE-FUTSAL FLORENTIA 7-5 (p.t. 2-2)

TERNANA: Salinetti, Tampa, Roda Aguilera, Vanessa, Bettioli, Luciléia, Ortega, Donati, Mercuri, Torelli, Menichelli, Vitaloni. Allenatore: Daniele D’Orto
FLORENTIA: Nicoletta, Marta, Schmidt, Renatinha, Manieri, Mauro, Perelli, Aramendia, Balleri, Fossi, Migliorini, Metani, Mannucci. Allenatore: Maurizio Colella
Arbitri: Daniele Di Resta e Alessandro Ribaudo di Roma 2 (crono: Pasquale Giaquinto di Prato)
Marcatrici: 4′, 30′ e 37′ Tampa, 7′ e 25′ Vanessa, 28′ Luciléia, 35′ Bettioli (T); 11′ Manieri, 15′ Tampa, 22′ rig Renatinha ., 23′ Marta (F)
Note: Espulsa: 28′ Marta (F) per doppia ammonizione. Ammonito: 17′ Marta, 25′ Renatinha (F)

TERNI – Non era una partita come le altre, non poteva esserlo, visto che nella Florentia militano le tre grandi ex rossoverdi, Renatinha, Vanessa e Jessik  Manieri. E così la Ternana Femminile si è caricata a dovere: al Paladivittorio finisce 7-5 per le ragazze di D’Orto.

Nel primo tempo al 1’ Vanessa pesca in area Roda che colpisce di tacco mandando a lato di poco. Al 4’ gol Ternana: le Ferelle recuperano palla a centrocampo, Tampa si ritrova sola davanti al portiere e lo scavalca con un tocco leggero che vale il vantaggio. Al 5’ la Florentia con Renatinha si ritrova il pallone buono a pochi metri dalla porta, tocco alto ed errore incredibile per la numero 9 viola. All’8′ raddoppio Ternana rasoterra velenoso di Vanessa dalla distanza, Nicoletta prova a respingere con i piedi ma la sfera gli passa sotto e termina in rete.  All’11’ arriva il gol viola: bolide di Jessika Manieri da posizione defilata e palla sotto la traversa, difesa rossoverde poco attenta sulla palla ferma. Al 12’ palo Ternana: Tampa si accentra e calcia di destro, Nicoletta devia la sfera sul palo interno e la palla non entra. Al 15’ come un fulmine a ciel sereno arriva il pareggio viola: altro gol dell’ex, stavolta di Renatinha che aiutata da una deviazione trova la rete del pareggio. Al 17’ Schimidt salva sulla linea il tiro a colpo sicuro di Tampa. Al 19’ traversa viola: Salinetti para alla grande su Marta, poi sulla ribattuta arriva Manieri che colpisce la traversa.

Il secondo tempo è ancora più un grande spettacolo: al 2’ rigore per le toscane che Renatinha con il mancino trasforma spiazzando Salinetti. Al 3’ ancora le viola: ripartenza di Renatinha che serve Marta con la punta spedisce sotto la traversa il quarto gol ospite. . Al 5’ gol Ternana: direttamente su punizione Vanessa Pereira scarica un sinistro bomba sotto la traversa e sigla la doppietta personale tenendo in vita le Ferelle. Al 6’ Salinetti si oppone alla grande al tiro di Manieri dal limite dell’area. All’ 8’ espulsione di Marta già ammonita trattiene Tampa, secondo giallo e Florentia in inferiorità numerica. Sull’azione successiva sfruttato subito il vantaggio numerico: giro palla perfetto concluso da Vanessa che serve a Lucileia la palla del pareggio a porta vuota. Al 9’ ancora le Ferelle in gol: Tampa sfrutta una nuova indecisione di Nicoletta e porta in vantaggio le Ferelle con un tiro da fuori. All’ 11’ palo clamoroso di Roda che servita da Vanessa centra lo spigolo interno con la sfera che torna in campo. Al 14’ contropiede rossoverde, Tampa serve Vanessa sul secondo palo ma lo ‘scavetto’ del capitano viene tolto dalla porta dal salvataggio di una giocatrice avversaria. Al 15’ stavolta la rete arriva e porta la firma di Bettioli che a porta vuota fa 6-4 su assist di Tampa. Al 17’ altro contropiede micidiale della Ternana, Vanessa lancia in porta Tampa che spedisce sotto l’incrocio il settimo gol rossoverde. Al 18’ Manieri trova lo spazio giusto per colpire. E’ 7-5 per le Ferelle.

Foto Luca Pagliaricci

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere