CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terna, gli crolla il tetto di casa: lui si salva, inagibili due abitazioni

Cronaca e Attualità Terni

Terna, gli crolla il tetto di casa: lui si salva, inagibili due abitazioni

Redazione
Condividi

TERNI – Era nella sua camera da letto quando, ad un tratto, è venuta giù una buona parte del soffitto, con i calcinacci che lo hanno colpito alla testa, senza per fortuna causargli conseguenze gravi. E’ successo intorno alle 17 del pomeriggio di mercoledì a Marmore, in una vecchia palazzina di via Montesi, ed a farne le spese è stato il padrone di casa, Felice Marchigiani.

L’anziano L’uomo, che ha 80 anni, è molto conosciuto in paese perché ha gestito per anni un’attività di ferramenta, chiusa da qualche anno, da quando è andato in pensione. Alla base dell’incidente, che solo per un caso fortuito e fortunato non ha causato danni seri all’ex commerciante, è con ogni probabilità il progressivo deterioramento che, negli anni, ha colpito l’edificio di via Montesi, una palazzina di due piani con altrettanti appartamenti, l’uno abitato da Marchegiani, al primo piano, e a piano terra da una signora, anziana e sola anche lei. Sul posto i vigili del fuoco di Terni, il 118, i carabinieri e la Polizia locale.

L’anziano non ha voluto essere accompagnato all’ospedale, ed è stato medicato sul posto. Le due abitazioni sono state dichiarate inagibili.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere