CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Tennis, campionati regionali al via: tante le sfide fra fratelli

Perugia Sport Altri Città

Tennis, campionati regionali al via: tante le sfide fra fratelli

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA – Sono entrati nel vivo i Campionati Umbri Assoluti 2017 di tennis Trofeo Ubi Banca, che si giocano sui bellissimi campi in terra rossa dello Junior Tennis Perugia. Non mancano le emozioni al circolo di via XX settembre, con le prime due teste di serie Stefano Baldoni e Francesco Passaro, entrambi portacolori del club di casa, che giovedì entreranno in scena nei quarti di finale della manifestazione. Per Baldoni è in programma il derby ‘griffato’ Junior contro Emanuel Fiorentini (successo in un altro derby su Tommaso Catorci 62 64), mentre nella sfida più appassionante del mercoledì pomeriggio Giorgio Ruello del Clt ha avuto la meglio su Giacomo Natazzi (62 46 75), altro alfiere del sodalizio perugino. Il tabellone finale ha regalato una particolare coincidenza, quella delle famiglie a confronto considerato che in un altro match a dir poco combattuto Marco Ruello ha superato Davide Natazzi (60 36 62). Nel singolare femminile le prime due teste di serie sono Cristiana Vasco ed Elena Schiattelli mentre nel doppio mercoledì a tarda serata sono scese in campo le prime due coppie del seeding: Davide Natazzi-Alessandro Bassi e Francesco Passaro-Gilberto Casucci.

 

Torneo Città di Bastia Sono Tommaso Catorci e Maurizio Colizzi i vincitori del II Torneo Città di Bastia, che ha visto la partecipazione di ben 228 atleti. Nel tabellone di 3^ Cat il giovane portacolori dello Junior ha superato in 3 tirati set (63 46 62) il più esperto collega di circolo Giulio Caporali. Mentre nel torneo lim. 4.3 Colizzi ha avuto ragione di Roberto Nuti del Ct Gubbio con un doppio 62. Alessandro Siena (Country) e Simone Orfeo (Chiugiana) hanno vinto le conclusioni riservate rispettivamente ad Nc e 4^ Cat. Alla premiazione presenti anche l’assessore allo sport del comune di Bastia Filiberto Franchi ed il presidente della Fit Umbria Roberto Carraresi.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere