CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Suppletive, il M5s scommette su Alcidi: “Garanzia di serietà e grande dedizione”

Politica

Suppletive, il M5s scommette su Alcidi: “Garanzia di serietà e grande dedizione”

Redazione politica
Condividi
Da sinistra Pavanelli, Alcidi e De Luca
Da sinistra Pavanelli, Alcidi e De Luca

FOLIGNO – Fra tre settimane Roberto Alcidi dovrà vedersela con la leghista Valeria Alessandrini, con Maria Elisabetta Mascio (sostenuta da Pd e Sinistra civica verde) e con Armida Gargani di Riconquistare l’Italia. E il M5S ci crede nella battaglia per le suppletive dell’8 marzo. “Una garanzia di serietà e dedizione ai grandi temi che fanno parte del dna del MoVimento”. Il consigliere regionale Thomas De Luca ha parlato così di Roberto Alcidi, l’operaio metalmeccanico classe 1974, attualmente disoccupato, che il M5s ha deciso di candidare alle suppletive dell’8 marzo, quando i cittadini di 60 Comuni del Centro-Sud dell’Umbria saranno chiamati a eleggere un nuovo senatore al posto della leghista Donatella Tesei. La candidatura di Alcidi è stata presentata lunedì a Spoleto: “Come portavoce – ha detto – sarà mia cura portare in Parlamento tutte le istanze della nostra Umbria, senza comunque mai tralasciare la assidua presenza sul territorio e l’attivismo che da sempre mi contraddistinguono”.

Prima ora Alcidi, alla sua prima candidatura di un certo peso, è un militante della prima ora e fin dal 2009 è una delle anime del Meetup di Spoleto: “Sarà mia premura – ha aggiunto – raccontare lo straordinario lavoro e i risultati raggiunti dal Movimento 5 Stelle al governo del paese. Traguardi come il taglio dei vitalizi, il taglio del numero dei parlamentari, il decreto “Dignità” e il reddito di cittadinanza, saranno protagonisti di questa campagna elettorale. Abbiamo fatto tanto in questi mesi, e non dobbiamo aver paura di raccontarlo”. Oltre ad Alcidi e De Luca alla presentazione ha partecipato anche la senatrice Emma Pavanelli, secondo la quale “un senatore in più del MoVimento 5 Stelle è garanzia per tutto il territorio”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere