CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Super Minesso trascina il Perugia: una tripletta per stendere il Ravenna

Calcio Sport

Super Minesso trascina il Perugia: una tripletta per stendere il Ravenna

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA-RAVENNA 3-1

PERUGIA (3-4-2-1): Fulignati, Rosi (21′ st Elia), Favalli, Sgarbi, Angella, Monaco, Melchiorri (26′ st Murano), Sounas (21′ st Dragomir), Minesso, Vanbaleghem, Kouan (7′ st Moscati). A disp.: Baiocco, Burrai, Crialese, Konate, Lunghi, Falzerano, Negro, Tozzuolo. All. Caserta
RAVENNA (4-3-3): Tonti, Alari (1′ st Marchi), Vanacore, Shiba, Ferretti (34′ st Marozzi), Franchini, Mokulu, Martignago (34′ st Cossalter), De Grazia, Papa, Perri. A disp.: Raspa (GK), Albertoni (GK), Fiorani, Cesprini, Marra, Mancini, Sereni, Caidi, Jidayi. All. Colucci
ARBITRO: Emanuele Frascaro di Firenze (Davide Meocci di Siena e Luca Dicosta di Novara) – IV° ufficiale: Valerio Crezzini di Siena
RETI: 21′ pt, 6′ st, 28′ st Minesso (P), 16′ st Franchini (R)
NOTE: ammoniti Papa (R), Angella (P)

PERUGIA – Tre punti preziosi per la corsa verso la serie B per il Perugia sono stati messi in cassaforte nella sfida di oggi al Curi contro il Ravenna. I grifoni finalmente risorgono dopo un periodo non proprio dei migliori e reagiscono al meglio con una performance terminata 3-1. Mattatore assuluto dell’incontro è stato Christian Minesso, che ha messo a segno una spettacolare tripletta che rende ancora più dolce il Natale della squadra di Caserta. O Primo tempo Dopo un giro di lancette Sgarbi devia in angolo una incursione in area di Mokulu. Al 6′ Favalli fa partire un traversone che viene parato da Tonti. Su cross dalla destra al 19′ Kouan calcia al volo spedendo a lato della porta la sfera. Al 21′ si rompe l’equilibrio e i padroni di casa vanno in vantaggio. Su un traversone di Kouan, Minesso compie l’incornata perfetta e segna il gol dell’1-0 biancorosso. Al 24′ il Grifo sfiora il raddoppio con Melchiorri che sbaglia di poco il tocco decisivo per battere l’estremo dei romagnoli. Al 30′ Fulignati fa suo un tentativo di Vanacore. Al 37′ Sounas manda fuori di un soffio il gol del bis perugino. Al 40′ un tiro di Minesso viene rigettato dalla difesa ravennate, poi Tonti para la ribattuta di Favalli. Al 47′ il direttore di gara fa terminare la prima frazione di gioco. Secondo tempo L’inizio della ripresa conferma l’ottimo momento che vivono i biancorossi di Caserta. È il 52′ quando Minesso mette a segno il gol che consente al Grifo di portare a due le lunghezze di vantaggio dagli ospiti. Parte lo spiovente di Favalli, il numero 18 degli umbri colpisce di testa superando Tonti. Al 61′ il Ravenna torna a farsi sotto: Ferretti mette al centro dell’area il pallone che viene trasformato nel gol del 2-1 da Fanchini. Oggi è il Minesso day e la sua cavalcata trionfale viene completata al 74′ quando mette a segno il gol che sancisce la fine dell’incontro. Sul tabellone è 3-1 per il Perugia. All’87’ Fulignati si immola e difende il proprio fortino da Mokulu. Arriva il triplice fischio e il Perugia finalmente sorride.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere