CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Sport e fumetti uniti insieme: Pescatori del Topino omaggiano le scuole di Foligno

Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra

Sport e fumetti uniti insieme: Pescatori del Topino omaggiano le scuole di Foligno

Redazione cultura
Condividi

FOLIGNO – Un fumetto made in Foligno per i bambini delle scuole. Questo l’omaggio pensato dalla Ad Pescatori del Topino in occasione del progetto sportivo e benefico Sport for All – Play for Life”. Le 13 classi del el III° Circolo di Foligno (Scuole di Monte Cervino e Scafali), aderenti al progetto sportivo, lo hanno ricevuto ieri, alla presenza di abrizio Reali consigliere e responsabile comunicazione dell’associazione sportiva e di Enrico Tortolini  delegato allo sport del comune di Foligno e la dirigente scolastica III° circolo, Ortensia Marconi.

Il fumetto, dal titolo “La Notte degli Oggetti Desiderabili”  è stato scritto grazie alla collaborazione di Marcello Bondi (soggettista), Andrea Gallo Lassere (sceneggiatore) e di Moreno Chiacchiera (disegnatore e fumettista folignate famoso in tutto il mondo).

Il titolo è stato ripreso dall’episodio 2 della seconda stagione di Fringe, serie televisiva statunitense del 2008. Nel telefilm si raccontano le indagini della “scienza di confine” della omonima divisione della FBI di Boston nello studio di fenomeni paranormali nel quale, nell’episodio in questione, c’è un richiamo alla pesca sportiva.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di lasciare una traccia, un omaggio simpatico ed inusuale a tutti i partecipanti delle varie iniziative del progetto “Sport for All | Play for Life”. Il primo dei sei eventi in programma è il concorso di disegno a tema per gli alunni delle scuole elementari di Foligno. Per questo motivo l’associazione è andata direttamente nelle classi aderenti per consegnare loro l’originale fumetto in occasione della presentazione ufficiale.

Fabrizio Reali  spiega: “Il decimo anniversario è un piccolo ma importante traguardo che il nostro club sportivo ha raggiunto. Verba volant, scripta manent, come dice l’antico proverbio le parole volano, gli scritti rimangono; questo è il motivo principale per il quale abbiamo voluto creare e far realizzare a professionisti del settore il fumetto. “La Notte degli Oggetti Desiderabili” è l’esempio tangibile e concreto delle capacità organizzative e gestionali di questa associazione sportiva che ha voluto fortemente coinvolgere, alla loro festa decennale, tutta la comunità locale folignate e umbra. Una comunità sportiva e non solo. Il progetto sportivo per il sociale e la beneficenza “Sport for All | Play for Life” è unico nel suo genere come il simpatico ed autentico omaggio fumettistico.”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere