CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Spoleto, vandalizzata chiesa dei Cappuccini: escrementi lasciati su pavimento e banchi

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Spoleto, vandalizzata chiesa dei Cappuccini: escrementi lasciati su pavimento e banchi

Redazione
Condividi

Chiesa Capuccini Spoleto. Foto Basilietti

SPOLETO – Atto vandalico alla chiesa dei Cappuccini di Spoleto: ritrovati escrementi sul pavimento e suo banchi del luogo di culto. A darne notizia è la diocesi di Spoleto-Norcia che condanna fermamente l’episodio ed esprime la “più viva riprovazione per un gesto di palese ignoranza e di offesa al luogo sacro e alla sensibilità dei credenti”. Ad accorgersi del vandalismo perpetrato alla piccola chiesetta sono stati gli stessi frati cappuccini che vivono nell’adiacente convento. L’episodio potrebbe essere accaduto nel pomeriggio di domenica, prima della chiusura dell’edificio.

La nota. Ecco la nota completa della Curia: ““Di fronte ad un grave atto vandalico perpetrato nella giornata di domenica 14 giugno 2020 nella chiesa dei Cappuccini di Spoleto, – si legge in una nota – la Curia Arcivescovile di Spoleto – Norcia esprime la più viva riprovazione per un gesto di palese ignoranza e di offesa al luogo sacro e alla sensibilità dei credenti. Mentre esprime solidarietà alla comunità dei Frati Minori Cappuccini, la Curia ribadisce la necessità e l’urgenza che vengano continuamente riproposti i valori del vivere sociale, nel rispetto della libertà di pensiero e della responsabilità civile di ciascuno”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere