CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Spoleto, piazza del Mercato: tutti i numeri dell’operazione di rifacimento

Foligno Spoleto Extra Varie

Spoleto, piazza del Mercato: tutti i numeri dell’operazione di rifacimento

Redazione
Condividi

Piazza del mercato a Spoleto

SPOLETO – I lavori, nell’ambito della procedura aperta per l’affidamento dei lavori del Comune per la manutenzione straordinaria delle infrastrutture idriche, fognarie e gas in piazza del Mercato e altre vie nel centro storico, interesseranno un’area di 2600mq, 2000mq tra piazza del Mercato e piazza Sansi e 600mq per via Arco di Druso. I lavori, per la cui realizzazione sono stati stanziati 1milione e 600 mila euro, saranno eseguiti dalla ditta Carcone Giuseppe con la Valle Umbra Servizi S.p.A. in qualità di stazione appaltante. L’inizio degli interventi è previsto per lunedì 30 gennaio. Ingenti i numeri dell’operazione: 518 m di tubature della rete idrica e della rete del gas da posare. Quasi tre chilometri le tubazioni per i sottoservizi tecnologici. 111 gli allacci fognari previsti. 74 quelli idrici. 58 quelli per il gas metano. Durante i lavori verranno istallate 340 metri di passerelle pedonali. Infine in merito alla ripavimentazione, prevista senza i marciapiedi, saranno rimossi e successivamente rimontati quasi 2 chilometri quadri e mezzo di cubetti di basalto, equivalenti a 144.970 sampietrini.

I lavori  La parte di piazza del Mercato interessata dall’avvio dei lavori è il tratto compreso tra Vicolo del Mercato e l’angolo di Via del Mercato, con una fascia in larghezza estesa fino all’intersezione con Via dei Duchi. Contemporaneamente partiranno i lavori su Piazza Achille Sansi. Entrambe le aree saranno interdette al transito e alla sosta dei veicoli, mentre resterà garantito lo scarico delle merci, l’accesso pedonale alle attività commerciali, alle abitazioni e a tutti gli altri immobili. I lavori saranno eseguiti in due turni giornalieri, dalle ore 6 alle ore 21, per sei giorni lavorativi settimanali e saranno ultimati in 238 giorni naturali e consecutivi, pari a 34 settimane, salvo imprevisti ed eventuali periodi di sospensione derivanti da particolari esigenze dell’Amministrazione Comunale.

Alla presentazione dei lavori ai residenti e le associazioni di categoria hanno partecipato, stamani a Palazzo Comunale, l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Loretoni, l’assessore all’urbanistica Antonio Cappelletti, la Valle Umbra Servizi S.p.A. in qualità di stazione appaltante (saranno presenti i tecnici coinvolti nell’esecuzione dei lavori) e l’impresa Carcone Arch. Giuseppe srl.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere