sabato 25 Giugno 2022 - 21:30
30.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

“Spoleto ‘n Fun”, allo stadio Comunale apre il più grande parco acquatico d’Italia

Dal 15 al 24 luglio nove giorni all'insegna di sport, divertimento, musica, food, convegni e seminari

SPOLETO – Sarà la città del Festival dei Due Mondi ad ospitare dal 15 al 24 luglio un appuntamento strepitoso ed unico nel suo genere, dal titolo “Spoleto ‘n Fun”. Saranno 9 giorni di divertimento in cui lo stadio di Spoleto si animerà con sport, benessere, divertimento, musica e buon cibo. Una grande festa d’estate, da mattina a sera, per tutte le età.

Oltre 10mila metri quadrati di puro divertimento con fantastici giochi d’acqua per il più grande parco acquatico gonfiabile del centro Italia.

Spazio anche all’area Beach & Relax per chi vuole rilassarsi fra un’attrazione e l’altra, prendendo il sole e sorseggiando una bibita. Chi ama le emozioni forti deve provare lo Sky Jump e scivolare per 35 metri atterrando su una morbidissima nuvola d’aria. E poi ancora c’è lo Slide the City, scivolo di oltre 60 metri, in cui si potrà sentire un’incredibile scarica di adrenalina. Da non perdere l’attrazione Ponte Verde con i suoi due enormi scivoli dove ci si potrà sfidare fra spruzzi d’acqua.

Tanto divertimento per i bambini

I bimbi che vorranno per un giorno diventare dei veri marinai potranno vedere avverato il loro sogno con Magic Lake, una sorta di laghetto in cui potranno navigare grazie ad apposite barchette. Gli organizzatori hanno pensato anche ad un Baby Park, area dedicata ai più piccini con gonfiabili e servizio di animazione.

…e anche per gli sportivi

Per i più sportivi c’è l’area con beach volley in acqua e calcetto saponato, ideali per feste estive all’aperto, gare a premi, gareggiando godendosi il refrigerio dell’acqua. Spazio al fitness outdoor presso la Out Arena posizionata all’interno del parco. Gli istruttori del centro Unique-Fitness & salute saranno in trasferta allo stadio spoletino coinvolgendo chiunque voglia partecipare a lezioni gratuite di tonificazione, zumba, pilates, spinning, walking, fitboxe e molte altre attività. Il calendario delle attività di fitness sarà particolarmente vario e adatto a tutte le età. L’obiettivo della manifestazione è anche quello di promuovere un divertimento sano, ma soprattutto attivo, sport, fitness e sani stili di vita.

Non solo sport, anche convegni

La manifestazione “Spoleto ‘N Fun” è anche convegni e seminari in cui medici ed esperti del settore illustreranno sani stili di vita, corretta alimentazione, prevenzione, inclusione sociale di anziani e in generale delle fasce di persone più deboli.

“La kermesse, oltre a coinvolgere tutti i residenti e turisti, – spiegano Luca Cagnazzo e Andrea Duranti, organizzatori della manifestazione – deve essere un punto di riferimento e del divertimento dell’intera comunità. Da sempre siamo in prima linea nella promozione di buone pratiche che salvaguardino il benessere aumentando la qualità della vita in ogni età. Nel 2019 avevamo organizzato l’edizione zero di questa manifestazione a Monteluco e c’era stata una grande risonanza e in molti avevano molto apprezzato la kermesse. Questa volta abbiamo voluto organizzare una grande manifestazione in cui si uniscono sport, giochi, divertimento, food e altro ancora”.

Food & Beverage

Non poteva mancare una grande area Food & Beverage che offrirà una ricca scelta per soddisfare i palati dei buongustai più esigenti. Sotto il cielo stellato, le calde serate saranno allietate da musica live, spettacoli e cabaret. “Abbiamo accolto con grande favore la proposta presentata dagli organizzatori – conclude l’assessore al marketing e innovazione imprenditoriale e del turismo 4.0 per la valorizzazione dell’economia locale, Giovanni Maria Angelini Paroli – non solo perché parliamo di un evento dedicato ai giovani e giovanissimi e alle loro famiglie, quindi in grado di rispondere ad esigenze di divertimento diverse e di attrarre pubblico da fuori città e da fuori regione, ma anche perché la città ha bisogno di una maggiore continuità di eventi, soprattutto dalla seconda metà di luglio fino al termine della stagione estiva. Si tratta tra l’altro di uno sforzo organizzativo importante che permette di dare vita ad una grande manifestazione, una nove giorni di eventi in grado di coinvolgere un pubblico di tutte le età. Riteniamo quindi che possa essere una opportunità per la città anche per l’impatto positivo che può avere dal punto di vista economico, aspetto non secondario dopo gli anni difficili vissuti dal nostro territorio dopo il sisma e l’emergenza sanitaria”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]