CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Spoleto, ecco le ‘ricette’ per rilanciare il centro storico e lo shopping

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Città

Spoleto, ecco le ‘ricette’ per rilanciare il centro storico e lo shopping

Redazione
Condividi

Il centro storico di Spoleto

SPOLETO – Un vero e proprio centro commerciale naturale, una grande area dello shopping diffusa, luminosa, vitale, in un contesto storico e urbano di grande raffinatezza. Questo è il centro storico di Spoleto che si trasformerà dall’8 al 24 dicembre, grazie ad un a serie di iniziative, organizzate dalle associazioni commerciali della città per favorire l’economia locale, in un grande spazio di aggregazione a cielo aperto. Insieme ad una serie di promozioni, di iniziative e di concorsi, l’Amministrazione ha deciso di rendere gratuito, tutti i sabati e le domeniche e i giorni festivi, dall’8 dicembre al 6 gennaio, il grande parcheggio della Posterna per raggiungere comodamente, grazie ai tapis roulant e agli ascensori per le uscite in Piazza Torre dell’Olio, Teatro Nuovo-Piazza Collicola, Corso Mazzini, Piazza del Mercato-Duomo e giro della Rocca, tutti i punti strategici del centro storico. Un’iniziativa pensata per incentivare le presenze e rivitalizzare il centro storico.

“Voglio ringraziare – ha detto l’assessore alla Cultura e al Turismo Camilla Laureti – i commercianti che, tutti insieme, stanno dando vita ad un Natale diverso, con iniziative che uniscono tutte le associazioni e le diverse zone della città: dai Babbi Natale al concorso sulla vetrina più bella fino all’albero di Natale vivente, solo per citarne alcune. Questo è il modo in cui possiamo fare passi in avanti e superare un momento di crisi e difficoltà, un momento in cui essere una “comunità” è il punto di partenza. Agire tutti insieme può solo aggiungere e non togliere. Come Amministrazione non solo guardiamo con favore allo spirito di iniziativa da parte delle associazioni per queste festività ma siamo accanto ai commercianti mettendo in campo tutto quello che possiamo per rendere più semplice questa fase e tornare alla normalità”. L’iniziativa della Confcommercio si chiama “Babbi in centro”. Si tiene nei weekend dal 8 al 24 dicembre. Con lo slogan “Se aiuti la tua città aiuterai te stesso” e con l’hashtag #CompriAMOSpoleto!, l’associazione intende incentivare e favorire l’economia locale. Camminando per le vie del centro – è spiegato – “si incontreranno Babbi Natale con sacchi pieni di speciali sconti, promozioni e occasioni offerte dai negozi , dai bar e dai ristoranti della città”. “L’iniziativa “Babbi Natale in centro” è frutto di un progetto scaturito dalla volontà e l’interessamento diretto dei commercianti al fine di rivitalizzare la città – ha detto il presidente della Confcommercio Tommaso Barbanera – “Mi auguro che gli spoletini siano sensibili e ritrovino l’orgoglio di fare acquisti nella propria città, proprio per questo è stato coniato anche il termine compriAMOSpoleto”. I Babbi natale in giro per le vie di Spoleto regaleranno, a tutti coloro che affolleranno il centro storico, ticket che consentiranno uno sconto e/o un servizio in promozione. Il tutto sarà possibile a partire dall’ 8 dicembre e durante tutti i week end fino al 24 dicembre. Auspico che l’iniziativa sia accolta con interesse da parte della cittadinanza , che premi gli sforzi dei commercianti e aiuti il centro storico a rinascere”.

Altra iniziativa è quella dell’associazione il Borgo che presenta il Primo Premio “Vetrina di Natale più Bella” un concorso che coinvolge tutti i negozi del Centro Storico di Spoleto di ogni categoria merceologica e di ogni zona del centro. Un concorso che nasce anche social, da seguire sulla pagina facebook dell’associazione alla pagina www.facebook.com/ilborgospoleto. Le foto delle varie vetrine inviate saranno pubblicate a partire dal giorno 8 Dicembre e subito dopo la Befana saranno premiati gli allestimenti più belli di varie categorie, in base ai like ricevuti e al giudizio di una giuria che visionerà le varie vetrine dal 18 al 24 dicembre.  “Tra i vari premi stiamo considerando l’idea – ha detto il Presidente dell’Associazione Angelo Mariani – dell’iscrizione gratuita a un corso di vetrinista. Si tratta non solo di bonus utile a livello professionale per gli operatori più meritevoli ma è anche un modo per elevare l’appeal e l’impatto visivo della nostra offerta commerciale, a tutto vantaggio dei cittadini e dei turisti che frequentano la città”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere