CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Spoleto, Chianella sul Frecciabianca: “Niente supplementi fino a fine anno”

Politica

Spoleto, Chianella sul Frecciabianca: “Niente supplementi fino a fine anno”

Redazione
Condividi

Il Frecciabianca

PERUGIA – “La Regione Umbria, in accordo con Trenitalia, ha disposto che i pendolari in possesso della Carta Tutto treno che utilizzano il Frecciabianca che con il nuovo
orario di Trenitalia ferma a Spoleto fino alla fine dell’ anno non dovranno pagare integrazioni”. Questa la presa di posizione dell’ assessore regionale ai Trasporti, Giuseppe Chianella. Esprimendo soddisfazione per “l’attenzione dimostrata da Trenitalia che, su mia sollecitazione, dopo aver introdotto l’attesa fermata del Frecciabianca, ha subito trovato una soluzione anche per risolvere le problematiche riscontrate dai pendolari che dal 9 dicembre scorso possono utilizzare i Frecciabianca 8851 e 8852”.

Pendolari “Ai pendolari titolari della Carta Tutto Treno Umbria, valida per i treni Intercity e acquistata antecedentemente alla data del 9 dicembre 2018 – spiega Chianella in una nota -, sarà consentito l’accesso ai treni Frecciabianca, per la medesima tratta della Carta Tutto Treno acquistata, senza il pagamento di alcun sovrapprezzo fino al 31 dicembre 2018. La facilitazione è prevista per le relazioni con origine o destinazione Spoleto“. Per le Carte Tutto Treno Umbria Intercity con validità oltre il termine del 31 dicembre 2018 “saranno fornite indicazioni specifiche per l’aggiornamento dei servizi da Intercity a Intercity e Frecciabianca presso le biglietterie Trenitalia già dalla prossima settimana”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere