CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Spello, Antigone chiude il sipario sulla stagione del Teatro Subasio

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra Città

Spello, Antigone chiude il sipario sulla stagione del Teatro Subasio

Redazione cultura
Condividi

SIPARIO UMBRIA – Conclusione della stagione curata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale al Teatro Subasio di Spello il prossimo 26 maggio (ore 21.15) affidata ad Antigone. La cosa giusta di Sandro Mabellini. In scena quattro attori, una cantante e un musicista per riportare sul palco una delle più grandi fra le tragedie greche.

Un cast artistico di eccellenza, guidato da Sandro Mabellini, che racconta così il suo approccio a questo lavoro: “Esiste la legge degli uomini e una legge divina, superiore. Entrambe inviolabili. Quello che fa Antigone, nel momento in cui decide di andare contro la legge imposta dal re di Tebe e dare degna sepoltura al fratello, è ribellarsi alla legge degli uomini in nome di una legge superiore, la Pìetas. Antigone, per questo suo gesto, pagherà con la morte. Il nucleo di questa tragedia è questo: l’impossibilità di conciliare leggi umane e divine. Leggi umane che non tengono conto di leggi superiori – sacre, non scritte e non mutabili – che non hanno tempo, e trascendono uomini e divinità, perché sono le leggi del cuore. Caritas e Pìetas. Semplicemente, sono categorie che fanno dell’uomo un essere umano e che troppo spesso vengono dimenticate in nome di non si sa nemmeno più di cosa. Chi non l’ha mai fatto vada a leggersi questa tragedia, e chi l’ha fatto, magari al liceo, vada a rileggersela. Perché – a mio parere – la tragedia greca ha detto tutto, ma proprio tutto, sull’animo umano nelle sue infinite declinazioni. Il resto è solo stanca ripetizione”. Scheda: di Sandro Mabellini, testo liberamente ispirato a Sofocle Deborah Gambetta, con Stefano Baffetti, Alberto Baraghini, Cecilia Elda Campani, Chiara Verzola, mezzosoprano Francesca Lisetto, musiche originali | contrabbasso Pietro Cavallucci. Prenotazioni: Fontemaggiore 075.5286651 – Teatro Subasio 0742.301689 (solo il giorno dello spettacolo dalle ore 18).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere