CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Spacciava droga da Orvieto fino al Lago Trasimeno: finisce in manette

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia Extra EVIDENZA2

Spacciava droga da Orvieto fino al Lago Trasimeno: finisce in manette

Redazione
Condividi

ORVIETO – I Carabinieri in borghese, della compagnia di Orvieto sulla scorta di alcuni elementi raccolti grazie ad una specifica attività info-investigativa, hanno arrestato, al termine di un pedinamento, uno spacciatore che da Orvieto aveva esteso il proprio ‘commercio’ sino a Castiglione del Lago. I militari hanno controllato una utilitaria, con a bordo solo il conducente, un marocchino di 39 anni e all’interno del veicolo hanno trovato 6 dosi di cocaina per un peso complessivo di 5 grammi di sostanza stupefacente.

Disoccupato L’uomo risultava disoccupato e residente a Passignano sul Trasimeno e dalla perquisizione a casa sono stati ritrovati nel cortile dietro l’edificio, occultato tra un muro di contenimento ed una piccola costruzione in muratura, un sacchetto di cellophane con all’interno un bilancino di precisione, una quarantina di grammi della medesima droga presente sull’autovettura, tutto il materiale necessario al confezionamento delle dosi e qualche grammo di hashish.Il tutto, avrebbe fruttato oltre 3500 euro. La merce è stata sequestrata e l’uomo arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.