lunedì 27 Settembre 2021 - 08:36
15.3 C
Rome

Sono in calo i fallimenti delle imprese umbre rispetto a due anni fa

Quest'anno sono state solo 4.667 in base ai dati Unioncamere-InfoCamere tratti dal Registro delle imprese delle Camere di commercio

PERUGIA – In calo i fallimenti in Umbria rispetto a due anni fa. Se nel primo semestre del 2019 furono 5.380, nello stesso semestre di quest’anno sono state solo 4.667 in base ai dati Unioncamere-InfoCamere tratti dal Registro delle imprese delle Camere di commercio. Lo scorso anno i fallimenti furono “solo” 2.924, per la Camera di commercio dell’Umbria un dato tuttavia “fortemente segnato” dai lockdown e soprattutto dal prolungato stop alle attività dei tribunali. Altro numero ritenuto interessante è il tasso di fallimento delle imprese italiane che si attesta allo 0,76.

Il quadro “La situazione nella nostra regione – ha osservato il presidente dell’ente camerale umbro Giorgio Mencaroni – è abbastanza buona per quanto attiene alla percentuale di fallimenti con solo 87 imprese costrette a chiudere questo semestre contro le 107 del primo semestre 2019, ovvero il 18,7% in meno. Lo scorso semestre si sono registrate solo 47 fallimenti. Insomma, nonostante la crisi e le mille difficoltà imposte dalla pandemia, il tessuto imprenditoriale regionale ha retto il colpo”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi