CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Skeet, la pievese Bacosi dopo l’oro olimpico vince anche quello mondiale

Sport Altri

Skeet, la pievese Bacosi dopo l’oro olimpico vince anche quello mondiale

Redazione sportiva
Condividi

(foto Ansa/Ferrari)

LONATO DEL GARDA -Dopo l’oro olimpico anche quello mondiale. L’azzurra Diana Bacosi, nativa di Città della Pieve e residente a Cetona aggiunge un altro titolo alla sua già ricca bacheca, imponendosi nella gara di Skeet donne della rassegna iridata del tiro a volo, conclusasi oggi sulle pedane del Tav Concaverde a Lonato.
In finale la Bacosi ha dominato, arrivando a giocarsi l’oro con la cinese Meng Wei, battuta per 58-53. Bronzo alla svedese Victoria Larsson con 44. Invece la Bacosi aveva faticato per arrivare fra le prime 6 che hanno disputato la finale, visto che per superare le qualificazioni aveva dovuto disputare uno spareggio, per due posti a disposizione, con la Larsson e con la britannica Amber Hill. Lo ha vinto colpendo 6 piattelli contro i 5 della svedese e i 3 della Hill. Le altre due azzurre Chiara Cainero (oro olimpico a Pechino) e Simona Scocchetti, si sono piazzate 8/a e 9/a. L’Italia del tiro a volo chiude quindi i Mondiali di Lonato 2019 con 3 ori (Double Trap,Mixed Team Skeet e Skeet donne) e 2 argenti (Fossa uomini e Skeet uomini).

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere