CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Sisma, si lavora per mettere al sicuro il prezioso archivio del Comune di Norcia

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Sisma, si lavora per mettere al sicuro il prezioso archivio del Comune di Norcia

Redazione
Condividi

Si tenta il recupero dei documenti dell'archivio Norcia

NORCIA – I terremoti del 1979 e del 1997, con le successive ricostruzioni sono soltanto alcuni dei fatti contenuti nei documenti che compongono l’archivio di deposito del Comune di Norcia, che dal 19 dicembre si tenterà di recuperare da sotto le macerie provocate dal sisma.
Oltre 60 anni di storia che dalla mattina del 30 ottobre scorso è sepolta sotto il capannone crollato dopo la forte scossa che ha pesantemente ferito il centro storico della Valnerina. “Sarà un lavoro lungo e complesso” ha spiegato all’Ansa Mario Squadroni, soprintendente archivistico e bibliografico. “La gran parte dei documenti – ha aggiunto – si trova proprio sotto le travi in cemento armato e il tetto crollato che saranno rimossi grazie all’ausilio di una grande gru. Per eseguire tutte le operazioni è stato costituito un gruppo di lavoro composto dai vigili del fuoco, dall’esercito, dai carabinieri del nucleo tutela beni culturali e da funzionari della Soprintendenza e dell’Istituto centrale per il restauro di Roma”.