CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, Paparelli: “Gran parte dell’Umbria è sicura e accogliente”

Cronaca e Attualità

Sisma, Paparelli: “Gran parte dell’Umbria è sicura e accogliente”

Redazione
Condividi

Il vice presidente della giunta regionale, Fabio Paparelli

PERUGIA – “Anche in un periodo così duro per
la nostra terra colpita dal sisma, abbiamo deciso di scommettere
nella forza delle nostre imprese sostenendole nella
partecipazione al Wtm di Londra e alla Borsa Internazionale del
Turismo Enogastronomico, una occasione importante di incontro
tra operatori specializzati e di nuove opportunità di business”.
Lo afferma il vicepresidente della Regione Umbria, Fabio
Paparelli, commentando con soddisfazione la partecipazione alla
Biteg di Canale d’Alba (Cuneo), di cui l’Umbria è stata la
regione ospite.
Eccellenze “L’assessorato a Turismo e Commercio della Regione Umbria è
impegnato su un doppio fronte – sottolinea Paparelli all’Ansa-. Il primo
è quello di assistere e sostenere le imprese che, a seguito del
sisma, sono fortemente provate nella loro capacità ricettiva e
produttiva. Dall’altro nel continuare a promuovere il resto del
territorio attraverso le nostre eccellenze a partire da quelle
enogastronomiche, comunicando in maniera corretta che gran parte
dell’Umbria continua ad essere sicura ed accogliente”.