CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, ordini da tutta Italia per aiutare le aziende colpite: successo per Valnerinabox

Economia ed Imprese Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Città

Sisma, ordini da tutta Italia per aiutare le aziende colpite: successo per Valnerinabox

Redazione
Condividi

L'interno di Valnerinabox

PERUGIA – Un successo notevole, una dimostrazione di solidarietà concreta arrivata da tutta Italia con ordini che hanno superato i 1.200 box. Presentata lo scorso 24 novembre, nel giro di un mese, ValnerInABox, l’iniziativa promossa da Fa’ la cosa giusta Umbria, Aiab Umbria e Legambiete Umbria, ha raccolto oltre € 20.000 attraverso la vendita di box regalo composti con i prodotti delle aziende dalle Valnerina colpite dai terremoti.

L’iniziativa Grazie alla credibilità e all’impegno dei promotori e alla solidarietà di privati e aziende è stato raggiunto l’obiettivo di sostenere la vendita e il lavoro delle imprese agricole messe a dura prova dai recenti e drammatici eventi sismici. ValnerInABox ha coinvolto sette aziende della ValnerinaAzienda Agricola Moretti Geltrude di Civita di Cascia, Azienda Agricola Dolci Giuseppina e Farro Cicchetti di Monteleone di Spoleto, Azienda Agricola Colforcella, Fattoria di Opagna di Cascia e Maiale Brado e La Sibilla di Norcia. Come spiegano gli organizzatori: “Assieme ai piccoli produttori agricoli abbiamo costruito un percorso che aveva come obiettivo quello di contribuire alla rinascita della comunità e dell’economia locale di Norcia, della Valnerina e dell’Appennino”. All’interno dei box il meglio della Valnerina: roveja di Civita di Cascia, farro perlato DOP di Monteleone di Spoleto, Zafferano purissimo di Cascia, caciotta di latte vaccino, guanciale di Norcia e, ovviamente, lenticchie.

Ordini da tutta Italia Degli oltre 1200 box, 951 sono stati spediti in giro per l’Italia (prevalentemente al Nord, soprattutto in Lombardia, e, in minore quantità in Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Trentino e Piemonte e in regioni del Sud). Circa 300 sono stati i box consegnati in Umbria tramite la rete dei Godo di Aiab (Gruppo organizzato domanda offerta) e i circoli di Legambiente. Il sostegno prosegue adesso grazie alla disponibilità di Fa’ la cosa giusta! Fiera nazionale dedicata al consumo consapevole, che si svolgerà a Milano dal 10 al 12 marzo, che ha deciso di mettere gratuitamente a disposizione degli spazi commerciali all’interno dei padiglioni di Fieramilanocity.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere