CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, nuova scossa avvertita in gran parte dell’Umbria: magnitudo 4,4

EVIDENZA Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Extra

Sisma, nuova scossa avvertita in gran parte dell’Umbria: magnitudo 4,4

Redazione
Condividi

Un sismografo

NORCIA – La terra trema ancora: alle 17.12 una nuova scossa di terremoto è stata avvertita in gran parte dell’Umbria: magnitudo 4.4, si tratterebbe secondo le prime indicazioni di una nuova faglia. L’epicentro è stato infatti riscontrato a Campotosto, in provincia de L’Aquila ad una profondità di 14 chilometri.

Al via i controlli nelle case Da mercoledì 30 novembre avrà inizio l’attività di sopralluogo per la redazione delle schede Aedes nell’ambito della zona rossa del centro storico del capoluogo. Per tale attività, il Comune chiede la presenza dei proprietari degli immobili per consentire l’accesso dei tecnici ai fabbricati.

Teloni. Interporto Padova Spa e Vigili del Fuoco interregionale intervengono a sostegno delle zone terremotate del Centro Italia con l’invio a Norcia di un container e di un carico di speciali teloni per le coperture a protezione di monumenti, abitazioni e strutture sensibili.

Nel territorio di Norcia, colpito ripetutamente dal sisma, sono infatti necessari, oltre agli aiuti alla popolazione, anche materiali specifici di non immediata reperibilità, per proteggere le opere d’arte non trasportabili in luoghi sicuri e gli edifici. Passata l’emergenza invernale si potrà poi passare al restauro e alla ricostruzione.

Container NorciaIl container, che idealmente porterà anche il sostegno e la solidarietà di tutto il personale di Interporto Padova, è arrivato questa mattina a Norcia al Centro Operativo Avanzato dei Vigili del Fuoco alla presenza del sottosegretario al ministero dell’Interno Gianpiero Bocci, del Direttore Regionale dei vigili del fuoco Raffaele Ruggiero, del comandante dei vigili del fuoco. di Padova Francesco Notaro, del sindaco di Norcia Nicola Alemanno, dell’assessore al comune di Norcia Giuseppina Perla e del delegato del Presidente della società Interporto Padova Paolo Pandolfo.

Sia il carico di teloni che il container rimarranno poi a disposizione delle istituzioni che si stanno occupando dell’assistenza in loco alla popolazione e al recupero delle strutture. L’iniziativa è stata resa possibile dall’interessamento fattivo del Dirigente Generale Fabio Dattilo e del Capo Emergenza Terremoto Giuseppe Romano dei Vigili del Fuoco.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere