CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, la procura di Spoleto apre un fascicolo sui crolli in Valnerina

Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Sisma, la procura di Spoleto apre un fascicolo sui crolli in Valnerina

Redazione
Condividi

Crolli a Castelluccio

SPOLETO – La procura della Repubblica ha aperto un fascicolo per una indagine conoscitiva sui crolli legati al terremoto di questi giorni in Valnerina. L’ipotesi di reato è quella di disastro colposo a carico di ignoti.  Gli accertamenti, in atto già da qualche tempo, vengono condotti per verificare se ci possano essere state eventuali responsabilità per i crolli che hanno interessato edifici pubblici e privati in vari centri.

Si tratta di un atto dovuto, conseguenza dei numerosi crolli avvenuti nei vari paesi della Valnerina. Gli inquirenti, compatibilmente con le esigenze dei soccorsi, hanno avviato un censimento degli edifici interessati. L’attenzione è concentrata sulle pratiche di finanziamento per gli interventi relativi ai precedenti terremoti. In particolare per i lavori di ristrutturazione su edifici pubblici e privati. Sugli accertamenti già condotti viene mantenuto il massimo riserbo. Al momento non sarebbero comunque emerse responsabilità.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere