Sisma, i dati sulla raccolta aiuti a Terni: 191 scatoloni di generi alimentari

I dati sono stati diffusi oggi dal sito del Comune e si riferiscono al centro di Maratta. La raccolta prosegue ancora in altre strutture private

120

TERNI – Grande risposta ternana sul fronte della solidarietà. Il Comune di Terni ha diffuso oggi i dati relativi a quanto è stato raccolto presso il centro di stoccaggio di Maratta per poi essere consegnato nelle zone colpite dal sisma in soldi due giorni:  191 scatoloni di generi alimentari, 184 di beni materiali, 3.500 litri d’acqua in bottiglia. Al punto di raccolta in via Luigi Casali ha fatto riferimento anche il Comune di Narni.

Il centro è stato in funzione fino a venerdì in quanto successivamente il sistema dei soccorsi nazionale ha fatto presente che nelle zone colpite dal sisma la fase legata alla disponibilità dei generi alimentari e dei beni materiali era stata superata e che chi voleva dare un segno tangibile di vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma può dar luogo a donazioni di denaro.  I beni raccolti sono stati raggruppati per generale e imballati in maniera tale da essere trasportati nelle zone colpite dal sisma, seguendo le indicazioni della Protezione civile nazionale e dei comuni.

Altri centri. A questi dati vanno ovviamente aggiunti quelli dei tantissimi centri pubblici o privati dove sono state effettuate altre raccolte. All‘Istituto Leonino continua ancora fino a domani.  Su suggerimento della Diocesi di Rieti, raccoglie nella sua seconda tornata prodotti per igiene personale, omogeneizzati, pannolini per bambini, pannoloni per adulti, assorbenti igienici. Verranno consegnati direttamente all’Ufficio Pastorale della salute della Diocesi di Rieti. La portineria dell’Istituto sarà aperta dalle 8.00 alle 18.00. Al Circolo Acli L’Olmo di Stroncone e alla parrocchia di San Pietro Apostolo raccolta avanti a tempo indeterminato, con le stesse richieste e anche con cuscini, lenzuola, rotoloni asciugatutto, carta igienica, blocchi di carta, salviette umidificate, torce e pile, giochi per bambini, medicine da baco, apriscatole, kit pronto soccorso.