CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Sisma, arriva un nuovo commissario: il governo sceglie il dem Legnini

EVIDENZA

Sisma, arriva un nuovo commissario: il governo sceglie il dem Legnini

Redazione
Condividi
Giovanni Legnini,
Giovanni Legnini,

ROMA – Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha firmato il decreto di nomina di Giovanni Legnini, attualmente consigliere di centrosinistra nel Consiglio regionale d’Abruzzo, a commissario straordinario alla ricostruzione sisma 2016, in sostituzione di Piero Farabollini il cui mandato è scaduto a fine 2019. Nel Consiglio regionale d’Abruzzo al posto di Legnini, già vicepresidente del Consiglio superiore della Magistratura, entra Pierpaolo Pietrucci, primo dei non eletti nel Pd nel collegio dell’Aquila con 4.760 voti.

Profilo Già vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, attualmente Legnini è consigliere regionale per il centrosinistra in Abruzzo, dove a fine 2018 si era candidato alla presidenza della Regione venendo sconfitto dal centrodestra di Marco Marsilio; al suo posto, in consiglio, entrerà il primo dei non eletti della lista pd. Classe 1959, Legnini è stato anche sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega all’Editoria, del governo Letta, e sottosegretario all’Economia con quello Renzi. L’avvocato ha iniziato la propria carriera politica in Abruzzo nella segreteria regionale del Pci.

Zingaretti  “Buon lavoro – dichiara il segretario del Pd Nicola Zingaretti – a Giovanni Legnini. Imprese e attività commerciali, case, cultura, turismo: la ricostruzione deve andare avanti veloce. L’Italia deve essere unita per riportare la vita nelle regioni del Centro Italia colpite dal sisma. Esprimo grande soddisfazione – scrive poi la vice presidente della Regione Marche Anna Casini – per la nomina di Giovanni Legnini, nuovo commissario straordinario alla ricostruzione post sisma 2016. Nel ringraziare Piero Farabollini – prosegue – faccio i più grandi auguri al nuovo commissario. Come Regione abbiamo da tempo espresso le nostre posizioni, spero che Legnini possa dare la svolta alla ricostruzione ferma a causa di troppi vincoli. Insieme ai sindaci – conclude – abbiamo avanzato richieste, molte delle quali a costo zero, che possono dare un’impronta importante alla ricostruzione. Dal canto mio, avrà il massimo supporto e la massima disponibilità per l’accelerazione della ricostruzione che tutti auspichiamo”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere