CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, Coldiretti: “Accelerare l’invio dei moduli e delle stalle”

Economia ed Imprese Foligno Spoleto

Sisma, Coldiretti: “Accelerare l’invio dei moduli e delle stalle”

Redazione
Condividi

PERUGIA – “Con la neve che è caduta sulle zone terremotate occorre accelerare per garantire l’arrivo dei moduli abitativi e delle stalle a tutte le aziende e gli allevamenti danneggiati” A sottolinearlo è la Coldiretti Umbria dopo il peggioramento delle condizioni meteo e le nevicate che hanno interessato le aree dell’interno. “Con le temperature a picco e l’aumentare dei disagi per le aziende – scrive –  è importante l’arrivo e il completamento delle strutture previste risolvendo anche i problemi dell’allaccio di energia e acqua, così da permettere la continuità dell’attività di allevamento e, con essa, la ripresa dell’economia che in queste zone significa soprattutto cibo e turismo. La neve va, infatti, ad aggravare la situazione degli animali, che hanno bisogno di ricoveri con le stalle distrutte o inagibili. Ma secondo Coldiretti serve anche garantire in tempi brevi una sistemazione a quegli agricoltori e allevatori che hanno avuto le case crollate o lesionate”.

“In questo contesto, una risposta – afferma Coldiretti – viene dall’ordinanza che autorizza finalmente gli allevatori a comprare direttamente tutto ciò che serve per garantire la continuità produttiva delle proprie aziende a fronte di un rimborso pubblico previsto fino al 100% delle spese sostenute.Importante mantenere libere da ghiaccio e neve, le vie di comunicazione, anche quelle “secondarie”: una problematica che rischia di penalizzare ulteriormente la vita di imprenditori e cittadini, già duramente provati dagli effetti del sisma”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere