CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, appello Federalberghi ai turisti: “Venite in Umbria, accoglienza di qualità”

Cronaca e Attualità Extra EVIDENZA2

Sisma, appello Federalberghi ai turisti: “Venite in Umbria, accoglienza di qualità”

Redazione economia
Condividi

La Basilica di San Francesco ad Assisi

PERUGIA – Il sisma del 24 agosto, “malgrado abbia riguardato un’area limitatissima del territorio umbro (solo il 5%), ha comunque diffuso un senso di timore che sta facendo sentire i propri effetti su tutta l’attività turistica regionale. Sono state tantissime, infatti, le disdette di prenotazioni con conseguenti, gravi difficoltà per gli albergatori e per tutto il settore del turismo e commercio. Si tratta, tuttavia, di timori infondati perché la situazione nella regione è assolutamente tranquilla. L’Umbria, accogliente come sempre, si offre ai turisti completamente intatta nelle sue bellezze e nella sua capacità ricettiva”: questo l’appello ai turisti del presidente di Federalberghi Umbria, Giorgio Mencaroni. “A nome degli operatori locali e dell’associazione che rappresento – spiega – vorrei sensibilizzare quanti hanno prenotato un soggiorno in Umbria a non rinunciarvi”.