CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, a Norcia la mensa resterà attiva fino al 15 febbraio

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Città

Sisma, a Norcia la mensa resterà attiva fino al 15 febbraio

Redazione
Condividi

L'interno della mensa dell'Esercito

NORCIA – La mensa di Norcia resterà aperta fino al 15 febbraio. A renderlo noto è stato il Comune attraverso una nota ufficiale. La chiusura della mensa, prevista per il 31 gennaio, è stata posticipata a seguito di un accordo tra l’amministrazione comunale e la Protezione civile, al fine di incontro alle esigenze della popolazione alla quale non è stato erogato il Cas per cui l’area servizi sociali è al lavoro. “Noi sindaci – afferma il primo cittadino nursino, Nicola Alemanno –  abbiamo il dovere di gestire questo periodo di emergenza nelle nostre città e dobbiamo farlo nel modo più veloce e snello possibile. A tal proposito  – annuncia Alemanno – sono partiti i lavori di urbanizzazione di 63 piazzole in località Opaco che ospiteranno le attività produttive, che hanno chiesto la delocalizzazione. Il premier Gentiloni intanto, già una settimana fa, aveva annunciato pubblicamente in televisione modifiche al decreto allo scopo di ridurre la burocrazia e centralizzare i poteri: si auspicano novità a breve”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere