CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Finale scudetto, Sir si gioca il tutto per tutto

Pallavolo

Finale scudetto, Sir si gioca il tutto per tutto

Alessandro Minestrini
Condividi

Obj Name

MODENA – Ultima chiamata per la Sir Safety Conad Perugia. I Block Devils del presidente Sirci oggi alle 17:30, in un PalaPanini esaurito in ogni ordine di posto, sfideranno i padroni di casa della Dhl per gara 3 di finale scudetto. Sono sportivamente spalle al muro i bianconeri. Sotto 2-0 nella serie, con una condizione mentale non certo ottimale dopo la sconfitta di giovedì sera al PalaEvangelisti in gara 2, con gli avversari sicuramente caricati dal doppio vantaggio e dalla possibilità, in caso di risultato positivo, di poter conquistare lo scudetto. Ma poi, per fortuna, lo sport non funziona come un orologio, non è una scienza esatta. E soprattutto Perugia non ha finito di combattere. Lo hanno detto ieri sia capitan Buti che Boban Kovac, lo dicono le facce dei ragazzi, lo dicono i Sirmaniaci che in trecento arriveranno al PalaPanini. Sarà una bolgia, certo. L’avversario è fortissimo, indubbiamente. Ma una finale scudetto va goduta e giocata fino all’ultimissimo pallone. E poi, dopo lo spettacolo fantastico del PalaEvangelisti in gara 2, chi non avrebbe voglia di riportare ancora una volta sola questa serie a Pian di Massiano? Ce l’hanno i Block Devils e ce l’ha Kovac con tutto il suo staff. Un Kovac che tra ieri e stamattina ha fatto svolgere alla squadra un lavoro ovviamente soprattutto di recupero e di studio tattico. In campo domani spazio ai consueti quattorcidi con De Cecco, Atanasijevic, Buti, Birarelli, Kaliberda, Russell e Giovi nella metà campo di Perugia e Bruno-Vettori, Lucas,Bossi, Ngapeth, Petric e Rossini nella metà campo di Modena. La questione tattica è sempre quella: contenere il servizio di Modena ed avere poi alta efficienza in attacco. La questione mentale sarà invece quella di provare ad aggredire, di giocare con coraggio, di non farsi travolgere quando Modena avrà i suoi momenti di “power” che infiammeranno il pubblico. Lottare, giocare. E poi lottare e giocare. Meglio possibile. Questo devono fare i Block Devils. Chissà se poi la stagione 2015-2016 al PalaEvangelisti, come hanno pensato un po’ tutti giovedì sera dopo gara 2, è davvero finita?

Probabili formazioni

Dhl Modena: Bruno-Vettori, Lucas-Bossi, Ngapeth-Petric, Rossini libero. All. Lorenzetti.

Sir Safety Conad Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Kaliberda-Russell, Giovi libero. All. Kovac.

Arbitri: Fabrizio Pasquali – Gianni Bartolini