CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sir, domani una partita d’alta quota: Devils in trasferta a Modena

Pallavolo

Sir, domani una partita d’alta quota: Devils in trasferta a Modena

Redazione sportiva
Condividi

La curva dei Sirmaniaci

PERUGIA – Settima di ritorno di Superlega ed ancora un grande confronto per la Sir Safety Conad Perugia.
Domani pomeriggio (si comincia alle 18:00 con diretta televisiva su Rai Sport 1) i Block Devils del presidente Sirci sono infatti di scena a Modena per il big match contro i padroni di casa dell’Azimut.

Le parole di Sirci  “Certamente per noi una vittoria a Modena sarebbe molto importante – ha detto ieri in conferenza stampa proprio il numero uno bianconero – come per loro sarebbe importante vincere con noi. La nostra squadra è stata costruita per cercare di vincere partite importanti come quella di domani, il problema è che Modena non sarà d’accordo e dovremo vedercela con la loro volontà ed il loro gioco. Aldilà di tutto, la partita la faranno come sempre le prestazioni dei singoli e delle squadre”.

Domani  Sarà sold out il PalaPanini domani pomeriggio con i Block Devils che saranno seguiti dal consueto corteo di Sirmaniaci (circa 180) pronti a dare fiato alle trombe con la loro passione ed il loro entusiasmo. Rosa al completo per Lorenzo Bernardi in vista del confronto con Modena. Il tecnico bianconero ha lavorato molto sulla ricezione (vista la qualità dei battitori avversari) e sulla gestione in attacco dei palloni scontati con lo staff tecnico che ha fornito a “Mister Secolo” ed ai giocatori ogni minima indicazione tattica e traiettoria avversaria. Bernardi ed i Block Devils arrivano a Modena con la consapevolezza di aver ritrovato spirito e gioco, dopo le due belle recenti affermazioni con Trento e con Belgorod, e delle proprie potenzialità. Il tecnico bianconero deciderà in queste ore chi tra Buti ed Birarelli affiancherà Podrascanin al centro e chi giocherà al via in diagonale con Zaytsev in posto quattro tra Russell e Berger. Probabile staffetta ricezione-difesa tra Bari e Tosi mentre confermatissima la diagonale palleggiatore-opposto De Cecco-Atanasijevic.
Anche Modena in probabile formazione tipo domani al fischio d’inizio con i sette che saranno Orduna, Vettori, Le Roux, Holt, Ngapeth, Petric e Rossini. Coach Piazza ed i suoi ragazzi, reduci pure loro dalla vittoria infrasettimanale in Champions, punteranno forte sulla battuta e sull’attacco, i fondamentali certamente migliori della squadra gialloblu. Gli uomini di Bernardi risponderanno con la loro fase break, con il muro e la battuta che girano a livelli altissimi.
Sarà grande spettacolo, questo è certo. Un grande spettacolo con la Sir Safety Conad Perugia ancora grande protagonista

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere