CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Si sente male in piscina, cade in acqua e annega: muore imprenditore perugino

EVIDENZA Perugia Cronaca e Attualità Extra

Si sente male in piscina, cade in acqua e annega: muore imprenditore perugino

Redazione
Condividi

Una piscina privata

PERUGIA – Una fatalità tragica e l’annegamento che lo ha portato alla morte. Un imprenditore perugino di 76 anni è morto oggi pomeriggio mentre si trovava nella piscina della sua villa a Pila. La causa dell’annegamento sembra essere un malore improvviso, che lo ha colpito mentre era a bordo piscina: da lì la caduta in acqua, il tentativo di rianimarlo da parte del personale del 118 accorso sul posto, chiamato dalle persone che si trovavano assieme a lui in quel momento, fra le quali anche il custode, che da principio, si sono per prime adoperate per tirarlo fuori e cercare di farlo respirare. Mezzora di tentativi, senza esito, l’uomo non ce l’ha fatta. La Polizia è giunta sul posto per indagare sulla esatta dinamica dell’episodio.