CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Shopping natalizio all’insegna della solidarietà: “Un italiano su quattro pronto ad acquistare prodotti provenienti dalle zone terremotate”

Economia ed Imprese EVIDENZA Perugia Terni Alta Umbria Foligno Spoleto Extra

Shopping natalizio all’insegna della solidarietà: “Un italiano su quattro pronto ad acquistare prodotti provenienti dalle zone terremotate”

Redazione economia
Condividi

Shopping natalizio in un centro commerciale

PERUGIA – L’agroalimentare con regali enogastronomici, pranzi e cenoni è quest’anno la voce piu’ pesante del budget che le famiglie italiane destinano alle feste di fine anno, con una spesa complessiva per imbandire le tavole del Natale e del Capodanno di 4,4 miliardi di euro, il 2% in piu’ dello scorso anno. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti ‘Il Natale sulle tavole degli italiani’. Una stima in linea con i risultati di un’indagine secondo cui l’88% degli italiani consumeranno il pranzo di Natale e i cenoni della Vigilia e di San Silvestro a casa.

La scelta Tra le importanti novità di quest’anno – segnala ancora la Coldiretti – uno spazio dedicato alla solidarietà con quasi un italiano su 4 (24%) che ha scelto di acquistare prodotti tipici dei territori colpiti dal sisma anche grazie al moltiplicarsi di iniziative come quelle promosse dai mercati di Campagna Amica in tutta Italia, a partire da Roma (Foto in alto) dove in piazza Navona, fino al 22 dicembre, tutti i giorni dalle 11 alle 19 ci sono anche gli agricoltori e gli allevatori terremotati di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo con i loro prodotti salvati dal sisma, dal Giuggiolone e vino di visciole marchigiani all’antica norcineria umbra, dagli squisiti salumi abruzzesi alle golosità di Accumoli, fino al cacio solidale ottenuto con il latte delle stalle colpite dal sisma.