CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Serie C, il Gubbio trionfa a Bolzano: è 2-1 al Sudtirol

Calcio Alta Umbria Sport Città

Serie C, il Gubbio trionfa a Bolzano: è 2-1 al Sudtirol

Redazione sportiva
Condividi

FC SÜDTIROL – GUBBIO 1-2 (0-0)

FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Baldan (71. Broh), Vinetot (71. Erlic), Frascatore; Tait, Smith (71. Gatto), Bertoni (56. Berardocco), Fink, Zanchi; Gyasi, Candellone (56. Costantino). In panchina: D’Egidio, Cess, Boccalari, Oneto, Heatley Flores, Berardi, Roma. Allenatore: Paolo Zanetti

GUBBIO (4-4-1-1): Volpe; Kalombo, Dierna, Piccinni, Paolelli; Malaccari (88. Pedrelli), Sampietro (88. Giacomarro), Ricci, Valagussa (63. Ciccone); Casiraghi (61 Jallow); Marchi. In panchina: Battaiola, Lo Porto, Giacomarro, Bazzoffia, Bergamini, Burzigotti, Manari. Allenatore: Dino Pagliari

ARBITRO: Nicola De Tullio della sezione di Bari (Gualtieri di Asti e Massimino di Cuneo)
RETI: 68. Marchi (0-1), 69. Marchi (0-2), 77. Costantino su rigore (1-2)
NOTE: pomeriggio parzialmente soleggiato e temperatura attestata attorno ai 10 gradi. Ammoniti: Ricci (G), Malaccari (G)

BOLZANO – Il Gubbio conquista Bolzano. Il risultato finale è di 2-1 in favore degli uomini di mister Pagliari. Il successo dei rossoblu è tutto da ascriversi a Ettore Marchi, che nel corso del secondo tempo è stato l’autore della doppietta che ha regalato i tre punti all’undici eugubino.

La gara Primo squillo al 12′, con una girata pericolosa di Marchi. Quando mancano 3′ alla fine del primo tempo, ai padroni di casa viene annullata una rete causa la posizione irregolare di Fink. Il Gubbio si scatena nella ripresa. Le realizzazioni vittoriose arrivano a raffica una dietro l’altra. Marchi apre le marcature al 22′. Non pago, batte l’estremo avversario anche al 24′. I sudtirolesi accorciano le distanze al 33′, con il rigore centrato da Costantino. Per il Sudtirol non c’è niente da fare e il Gubbio mette a segno il suo secondo successo in trasferta stagionale.