CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Serie C, Gubbio beffato nel finale dal Santarcangelo

Calcio Alta Umbria Sport Città

Serie C, Gubbio beffato nel finale dal Santarcangelo

Redazione sportiva
Condividi

SANTARCANGELO-GUBBIO 1-0 

SANTARCANGELO (3-4-3): Bastianoni; Bondioli, Briganti, Sirignano; Toninelli, Dhamo (16’ st Obeng), Dalla Bona, Cagnano; Capellini, Piccioni, Broli (1’ st Bussaglia). A disp.: Moscatelli, Addario, Luciani, Chiacchio, Maloku, Soumahin, Bruschi, Palmieri, Tommasone. All.: Cavasin.

GUBBIO (4-4-2): Volpe; Kalombo, Burzigotti, Piccinni, Paramatti; Cazzola (16’ st Malaccari), Sampietro, Giacomarro, Ciccone (16’ st De Silvestro); Marchi (38’ st Yallow), Casiraghi. A disp.: Costa, Paolelli, Conti, Pedrelli, Bergamini, Fumanti, Manari, Libertazzi. All.: Pagliari.

ARBITRO: Rutella di Enna

MARCATORE: Bussaglia al 44’ st

NOTE: ammoniti Toninelli, Cagnano, Bussaglia e Dalla Bona

SANT’ARCANGELO DI ROMAGNA – Si chiude nel peggiore dei modi il 2017 del Gubbio. Gli uomini di Dino Pagliari, resistono per quasi 90′, poi devono arrendersi ai padroni di casa del Santarcangelo. Nel primo tempo i padroni di casa vanno vicini al gol con Broli e Piccioni. Per gli eugubini ci provano senza successo Ciccone e Marchi. Al ritorno dagli spogliatoi, quando il cronometro segna il 4′, il capitano rossoblù sfiora le rete dello 0-1, ma trova la ferma opposizione del portiere romagnolo. Ancora Gubbio al 10′, sempre con Ciccone. Al 27′ Volpe cattura una palla velenosa lanciata da Cappellini, mentre Jallow, a 3′ dalla fine regolamentare dell’incontro, insidia la difesa casalinga. La fortuna volta le spalle al Gubbio e a una manciata di secondi dal triplice fischio, Bussaglia sigla il gol che regala al Santarcangelo il successo.