CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sequestrati due quintali di fuochi d’artificio illegali a Città di Castello

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Sequestrati due quintali di fuochi d’artificio illegali a Città di Castello

Redazione
Condividi
Il materiale sequestrato
Il materiale sequestrato

CITTA’ DI CASTELLO – I militari della Guardia di finanza di Città di Castello hanno sequestrato due quintali di fuochi d’artificio con caratteristiche “non ordinarie” e quindi che non possono essere commercializzati in Italia. Il materiale era privo delle autorizzazioni necessarie. Le Fiamme gialle li hanno sequestrati dopo una perquisizione dei locali, possibile per la commissione “in flagranza” del reato di “commercio abusivo di materie esplodenti”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere