CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sanremo 2018, premio intitolato al ternano’ Endrigo. La figlia Claudia: “Io non invitata”

Terni Cultura e Spettacolo

Sanremo 2018, premio intitolato al ternano’ Endrigo. La figlia Claudia: “Io non invitata”

Redazione cultura
Condividi

TERNI – Un premio per ricordare la memoria di Sergio Endrigo, a 50 anni dalla sua vittoria al Festival di Sanremo con “Canzone per te”, in doppia esecuzione con Roberto Carlos. Sarà consegnato sabato sera durante la finale del Festival di Sanremo alla migliore interpretazione della rassegna: a votare saranno i giornalisti accreditati di entrambe le sala stampa del Teatro Ariston.

Ma intanto è già scoppiata la polemica perchè ieri sera il cantautore istriano, sposato con una ternana e sepolto a Terni è stato ricordato da Il Volo proprio nel corso di Sanremo. La figlia Claudia Endrigo, prima su facebook e poi dai microfoni di Tagadà su La 7 ha confermato di non essere stata invitata: “Non mi ha chiamato nessuno – ha detto – il mio telefono non ha squillato”. E sul social network: “Mi state intasando messenger e whatsapp con dei bellissimi messaggi. Molti di voi non sanno che non guardo Sanremo ma, secondo voi, non mi avrebbero dovuto invitare?”.

cluadia-endrigo

Una polemica che non mancherà di essere ancora più forte se sabato sera non sarà la figlia a consegnare il premio. Sempre a La 7 alcuni dei giornalisti presenti hanno parlato di “oltraggio” ad Endrigo per l’esecuzione urlata da parte de Il Volo proprio di “Canzone per te”. Critiche che erano già piovute via social.

Tributo a Endrigo. A Terni ogni anni si svolge proprio un Tributo Musicale ad Endrigo, organizzato dall’associazione Terni Città Futura. Che dice: “E’ con gioia che apprendiamo dell’istituzione al Festival di Sanremo del “Premio Sergio Endrigo”. E’ una notizia emozionante per chi come noi ha sempre riconosciuto il valore artistico dell’indimenticabile Maestro (legato alla nostra città e sepolto nel cimitero civico), tanto da aver scelto nel 2012 di organizzare un grande evento per celebrarlo; un tributo che da sei anni portiamo avanti con sacrificio ma ripagati sempre da grandi soddisfazioni di apprezzamento e di pubblico. Innegabile pensare che questo premio e il possibile collegamento con esso possa aprire il “Tributo a Sergio Endrigo – Città di Terni” a grandissime collaborazioni e futuri sviluppi, nell’interesse dell’iniziativa e della nostra città. Attendiamo con impazienza di conoscere dal palco dell’Ariston il nome dell’artista che, tra i partecipanti a questa edizione, avrà meritato il prestigioso riconoscimento.”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere