CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sanità umbra in lutto, è morto a Perugia il dottor Giuseppe Russo

Perugia Cronaca e Attualità Città

Sanità umbra in lutto, è morto a Perugia il dottor Giuseppe Russo

Redazione
Condividi

Una corsia dell'ospedale di Perugia

PERUGIA – Un altro lutto nel mondo della sanità umbra. Dopo la scomparsa avvenuta nei giorni scorsi del professor Schillaci, nella notte di Natale è morto, stroncato da un malore, il dottor Giuseppe Russo, dirigente medico in servizio presso la struttura complessa di Gastroenterologia del nosocomio perugino. Il medico aveva trascorso la vigilia con amici e familiari. All’arrivo degli operatori del 118 il malore era già risultato fatale. Il dottor Russo aveva 50 anni e lascia la moglie Anna, e due figli, Miriam e Giovanni. Proprio la figlia Miriam, studentessa al quarto anno di medicina, aveva tentato di rianimare il padre dopo aver dato l’allarme. A comunicare la notizia della morte del professionista, molto conosciuto per le sue qualità umane e professionali è stato il dottor Carlo Clerici, responsabile della struttura di Gastrienterologia del Santa Maria della Misericordia, molto provato per la improvvisa perdita “non solo di un amico carissimo, ma di un collega straordinario per competenza e disponibilità, sempre pronto a mettersi a disposizione in qualsiasi situazione assistenziale “. Per tutto il giorno di Natale hanno voluto portare solidarietà alla famiglia medici e personale infermieristico delle più diverse discipline, a conferma della piena disponibilità che Russo garantiva durante i turni di servizio in ospedale. Tra le altre attività assistenziali, eccelleva in quella endoscopica delle vie biliari, grazie anche alla frequentazione di master altamente specialistici. I funerali saranno celebrati martedì 27 dicembre alle ore 11 nella Chiesa di Monteluce.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere