CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sanità, la Lega risponde a FdI su attacchi a Coletto: “Facciano proposte concrete”

Politica

Sanità, la Lega risponde a FdI su attacchi a Coletto: “Facciano proposte concrete”

Redazione politica
Condividi
L'assessore Luca Coletto
L'assessore Luca Coletto

PERUGIA – La Lega risponde agli attacchi dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia in relazione all’operato dell’assessore alla sanità Luca Coletto.  “Accogliamo con piacere la notizia che anche i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia saranno presenti e propositivi nell’implementazione del piano Sanitario regionale, ma nel farlo dimenticano che in Giunta l’Assessore Coletto sta lavorando alacremente da mesi su un Piano che è frutto della concertazione della Presidente della Giunta Regionale anche con altri soggetti fra cui l’Università degli Studi di Perugia”, sottolineano.

Ragioni “Pur comprendendo le  ragioni politiche dei colleghi di maggioranza, ci chiediamo quali proposte e ricette infallibili abbiano sinora offerto alla presidente Tesei e all’assessore Coletto che da mesi, insieme a tutta la Giunta, stanno affrontando un’emergenza straordinaria e nel contempo programmando il futuro di una sanità più volte in passato millantata come efficace ed efficiente ma invece imperniata unicamente sull’impegno, la professionalità e la grande volontà dei professionisti sanitari lasciati soli e sotto organico dalle precedenti amministrazioni di sinistra”.

Proposte concrete.  “Il libro bianco della sanità è stato scritto- proseguono i consiglieri leghisti-  la Presidente con l’Assessore Coletto e la Giunta stanno lavorando sul piano sanitario, atto complesso per la sua finalità di ridisegnare un nuovo sistema di servizi e prestazioni a misura del cittadino. In un momento difficile come questo a causa della pandemia, sarebbe opportuno che tutte le forze di maggioranza collaborassero al fine unico di garantire quel cambio di passo, prima politico e poi operativo, facile da sbandierare nei comunicati stampa ma più complicato da attuare quando occorre mettere sul piatto proposte concrete, misurabili e fattibili in tempo di pandemia”. E concludono: “Questo la Lega sta facendo sin dalla prima ora nella sua azione di sostegno all’assessore Coletto, alla presidente Tesei e alla Giunta. Questo auspichiamo facciano tutti i componenti della maggioranza e non solo nei comunicati stampa di inizio anno”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere