CARICAMENTO

Scrivi per cercare



San Venanzo, la festa di un paese: il team biancoceleste torna in Promozione

Cronaca e Attualità Marsciano Todi Deruta Extra

San Venanzo, la festa di un paese: il team biancoceleste torna in Promozione

Redazione sportiva
Condividi

SAN VENANZO – Un ‘purgatorio’ durato tre stagoni, poi la festa, ieri pomeriggio, con la vittoria sull’Ammeto. Il San Venanzo, capolista del girone C di Prima Categoria è tornato ufficialmente in Promozione, con quattro giornate di anticipo. Un cammino da urlo: 21 vittorie e 4 pareggi in 26 partite. Una sola sconfitta, quella del 13 novembre scorso, quando al Pambianco (era la decima giornata) la Martinea si impose 3-2. Così la squadra del presidente Federico Sargentini, che quest’anno ha rivoluto in panchina Ettore Turchi ha trionfato: “Un risultato importantissimo anche per tutto il territorio”, diceva ieri sera il numero uno biancoceleste ai microfoni delle tv.

“Una stagione perfetta, nella quale ha funzionato tutto – ha detto Turchi – ora punteremo ovviamente ad onorare il campionato sino alla fine, anche se ci sarà spazio per chi ne ha avuto meno. Ma giocheremo sempre per vincere”. Anche perchè nel mirino c’è il record di vittorie dell’Atletico Orte nella scorsa stagione. E non è mancata una dedica, che si leggeva anche sulla pagina ufficiale della società “a due persone che sicuramente dall’alto avranno tifato per noi, Giovanni Tromboni e Saverio Marinelli, persone speciali”.

Le congratulazioni del sindaco. E se la pagina facebook è stata tempestata di congratulazioni da parte dei rivali in campionato, oggi è il primo cittadino  Marsilio Marinelli a parlare: “Esprimo a nome mio e dell’amministrazione comunale – dice il sindaco – le più vive congratulazioni alla società sportiva Asd San Venanzo. Un risultato  conseguito anche con largo anticipo e che è il giusto e meritato riconoscimento per un lavoro duro e costante che la società, i giocatori ed il mister hanno saputo mettere in campo nel corso della stagione. La vittoria del campionato – conclude – è motivo di grande soddisfazione per i tifosi ma certamente anche per tutta la comunità sanvenanzese”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere