domenica 7 Agosto 2022 - 18:55
29.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Sakura Judo, un marzo a gonfie vele tra risultati sportivi e cinture nere

La società di Ponte San Giovanni del Maestro Roberto Sabatini si è distinta durante tutto il mese in varie situazioni

PERUGIA – E’ stato un marzo esaltante per il Sakura Judo di Ponte San Giovanni, la società del Maestro Roberto Sabatini si è infatti distinta, durante tutto il mese in varie situazioni di estrema positività. La più fresca e recente, è quella che si è verificata questo fine settimana con la partecipazione alle qualificazioni di Terni valide per la Coppa Italia di serie A2 Fijlkam, dove quattro atleti su quattro partecipanti (indossando la casacca del Cus Perugia) hanno staccato il relativo pass per le finali di Ostia che si terranno ad Aprile, con ben tre ori e un argento.

Risultati sportivi

Salvatore Pugliese nella -60 kg, Francesco Brunori e Lorenzo Bruni nella -73kg (primo e secondo posto ed entrambi qualificati) e Federica Fioriti nella -63kg, dopo essersi imposti nelle rispettive categorie, ora competeranno insieme ai compagni Michele Baldassarri e Federica Faraone (qualificati di diritto per la propria posizione in ranking list) nella prestigiosa manifestazione italiana. Inoltre, sempre domenica, una nutrita rappresentanza del corso JuDonna, prerogativa del Sakura Ponte San Giovanni, ha preso parte, insieme al proprio tecnico Letizia Mencarelli, al primo allenamento regionale rivolto completamente al sesso femminile, che si è svolto sempre domenica 27 a Terni.

Cintura nera

Ma non è finita qua, il Sakura nel mese di marzo ha festeggiato anche la promozione a cintura nera Fijlkam di Mattia Calistroni, atleta storico del sodalizio perugino, e ha preso parte ai campionati italiani Under 18 con Alin Ciobanu e Natan Zdwitowiecki, dopo che entrambi avevano trionfato nella gara di qualifica regionale. Nonostante il periodo la società di Ponte San Giovanni, quindi, continua a crescere a pieno ritmo, merito di un gruppo eccezionale di atleti che non si risparmia mai, il tutto per la felicità del comparto dirigenziale formato dal presidente Daniele Calzoni, da Andrea e Antonio Liotta, Roberto e Federico Sabatini, Roberto e Gianni Mastriforti, Michele Baldassarri e Luciano Todini.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]