CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Rugby, Cus Perugia e Gubbio super. Doppia vittoria per le ragazze della Urr Terni

Perugia Terni Alta Umbria Sport Altri Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia

Rugby, Cus Perugia e Gubbio super. Doppia vittoria per le ragazze della Urr Terni

Redazione sportiva
Condividi

Cus Perugia

SERIE B 

Barton Cus Perugia – Livorno 38-14 

Barton Cus Perugia: Nunzi, Battistacci, Franzoni, Magi, Bellezza E. (10’st Betti), Masilla (22’st Milizia F.), Corbucci, Bellezza M., Scaloni (17’st Bolli), Zualdi, Mazzanti, Renetti (14’st Milizia T.), Paciosi (6’st Di Vito), Alunni Cardinali (6’st Tribastone), Icardi (6’st Pettirossi). All.: Speziali.

Livorno: Righetti, Martini, Gigli, Rolla, De Angeli, Canepa, Chiesa, Cristiglio, Masiero, Gragnani, Bertini, Paris, Bufalini, Sforzi, Ciapparelli. A disp.: Tichetti, Mazzocca, Del Re, Giglioli, Cafaro. All.: Borsato, Igli.

Marcatori – Primo tempo: 10′ m Franzoni tr Masilla (7-0), 16′ m Scaloni tr Masilla (14-0), 30’m Franzoni tr Masilla (21-0), 39’m Magi trasforma Masilla (28-0). Secondo tempo: 6’m Battistacci (33-0), 20’m Livorno tr (33-7), 22’m Milizia T. (38-7), 31’m Livorno tr (38-14).

Ammonizioni: 23’pt giallo Mazzanti (Pg).

PERUGIA – Altra splendida vittoria della Barton Cus Perugia che domenica pomeriggio, sul campo casalingo di Pian di Massiano, ha superato il Livorno con il punteggio di 38-14. È stata una partita a senso unico – soprattutto nel primo tempo – chiuso per 28-0, con i biancorossi già con il punto di bonus in tasca visto che erano andati in meta 4 volte. Con questo successo, il dodicesimo stagionale, la Barton è sempre seconda in classifica ad un punto dalla capolista Bologna 1928 ma con una partita ancora da recuperare contro il Reno.

Giacomo Franzoni, autore della prima e della terza meta della giornata commenta così la partita: “Il primo tempo abbiamo giocato un bel rugby, come sappiamo fare ed il risultato si è visto. Purtroppo nel secondo ci siamo un po’ rilassati e gli altri sono riusciti a fare due mete. Dobbiamo migliorare questo aspetto. Nel secondo tempo dobbiamo essere più incisivi. La squadra sta crescendo ma devono essere migliorati alcuni aspetti”.

La Barton ritornerà in campo domenica 5 marzo per affrontare proprio la capolista Bologna 1928 per la partita valida per la quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. La posta in palio è la più preziosa: la vetta della classifica provvisoria. Nel girone di andata i biancorossi si imposero per 15-14.

Altri Risultati: Reno Bologna-Romagna 27-17; Vasari Arezzo-Florentia 21-19; Modena-Bologna 8-29; Jesi-Viterbo 24-23; Parma-Amatori Parma 25-20

Classifica girone 2: Bologna 1928 (57 punti), Barton Cus Perugia (56), Parma 1931 (48), Reno Bologna (45), Modena (43), Romagna (38), Florentia (31), Amatori Parma (29), Livorno (21), Jesi (16), Arezzo (13), Viterbo (12).

SERIE A FEMMINILE- COPPA ITALIA SEVEN

Per le ragazze dell’Umbria Rugby impegnate in Coppa Italia Seven. Due belle vittorie contro Montevirginio e Frascati, molto bene sopratttutto la prima contro Montevirginio prima dell’affermazione più agevole contro le laziali. Coach Sergio Depretis ha avuto modo di sperimentare anche diversi cambi impiegando le giocatrici in ruoli nuovi rispetto a quelli soliti. Peccato la sconfitta di misura nel terzo e decisivo match con il Cus Roma. “Peccato perchè abbiamo evidenziato problemi di tenuta fisica – commenta coach Depretis – le aversarie non sono state più brave, ma solo più lucide. Peccato perchè tante stanno fuori e si vede la lontanaza dagli allenamenti”. Hanno giocato per l’URR: Eleonora Ricci, Annalisa Cimino, Chiara Scialdone, Sara Marcorelli, Federica Cipolla, Maria Cristian Santi, Samira Giovannini, Tiziana Aiello, Federica Leonetti.

SERIE C1 FASE PASSAGGIO, girone 5, 3. giornata

Gubbio – Gran Sasso 21-10
Gubbio: Salvadori, Fecchi, Ghirelli, Bellezza, Gori, Pascolini, Rogari, Stefani, Rossi, Capannelli, Ambrogi, Catasti, Fusi, Tosti, Fiorucci. Entrati: Gatti, Bossi, Micale, Mancini, Lorenzi, Sollevanti. All.: Tagliavento.
Punti Gubbio – Mete: Rogari, Rossi, Catasti. Trasformazioni: 3 Rogari.
GUBBIO – Vittoria casalinga per il Gubbio che si impone contro il Gran Sasso per 21-10. Sono andati in meta Roberto Rogari (autore anche delle trasformazioni), Francesco Rossi e Nicola Catasti mentre al 20′ del secondo tempo sono stati espulsi coach Andrea Tagliavento e Filippo Salvadori. Nel complesso è stata una buona partita. Il Gubbio si è dimostrato molto motivato anche se non è riuscito a conquistare il punto di bonus. Gli eugubini torneranno in campo domenica 5 marzo per la terza giornata del girone 5 della seconda fase, quella di Passaggio, del campionato nazionale di rugby di serie C maschile.

Altri risultati: Cus Ancona-Castel San Pietro 18-23; Imola-Faenza 17-20

Classifica: Faenza 9; Gubbio e Imola 5; Gran Sasso e Cus Ancona 1; Castel San Pietro -1;

SERIE C2 – 10. Giornata

Valmetauro Titans – Guardia XV 15-21; Amatori Perugia – Città di Castello 7-15; Foligno – Unione Orvietana 29-3, Pesaro- San Lorenzo 27-12

Classifica: Castello 47, Pesaro 34; Foligno 33; Amatori Perugia 23; Orvietana 17; San Lorenzo 14; Guardan XV 4; Valmetauro -2.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere