CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Rugby, Cus Perugia e Donne Etrusche ok, Foligno e Orvietana giù

Perugia Terni Alta Umbria Sport Altri Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia

Rugby, Cus Perugia e Donne Etrusche ok, Foligno e Orvietana giù

Redazione sportiva
Condividi

Serie B – Vasari Arezzo – Barton Cus Perugia 3-38 

Arezzo: D’Antonio V., Annoscia, Fiore, Siccardi, Bardelli, Grotti, Rupi, Mori, Califano, Boninsegni, Bruni, Donvitto, Roselli, D’Antonio P., Giabbani. All.: Serafini, Goverini, Ruzzi, Catone, Cardinali, Aversa, Hasani. All.: Mazzucato.

Barton Cus Perugia: Milizia, Bellezza E., Magi, De Leo (26’st Battistacci), Franzoni, Gioè, Sportolari (4’st Corbucci), Bellezza M., Scaloni (19’st Millucci), Zualdi (33’st Cappetti), Bresciani (25’st Novelli), Mazzanti, Sampalmieri (16’st Paciosi), Alunni Cardinali (16′ st Tribastone), Macchioni. All.: Speziali.

Marcatori – Primo tempo: 15′ m Sportolari tr Gioè (0-7), 20′ cp Grotti (3-7), 22′ m Magi tr Gioè (3-14), 26′ m De Leo (3-19), 39′ m Scaloni (da mischia) tr Gioè (3-26). Secondo tempo: 15′ m Magi (3-31), 32′ m Battistacci tr Gioè (3-38).

Note: Ammoniti: 34’pt giallo Sportolari (Pg), 8’st giallo Scaloni (Pg).

AREZZO – La Barton Cus Perugia conquista il derby della prima giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby di serie B maschile, girone 2. Domenica pomeriggio, sul campo Arrigucci di Arezzo, i biancorossi hanno sconfitto il Vasari con il punteggio di 38-3. È stata una partita a senso unico, mai messa in discussione. Coach Alessandro Speziali nel secondo tempo ha fatto ruotare tutta la panchina.

“Le due squadre si sono studiate i primi 20 minuti di gioco – commenta Roberto Cirimbilli, direttore sportivo della Barton Cus Perugia – e poi noi abbiamo preso il sopravvento. La partita si è sbloccata appena abbiamo segnato la prima meta ed è stata sempre gestita da noi, sotto tutti i vari aspetti. C’è da registrare, infine, l’esordio in serie B di Giulio Millucci”.

“Abbiamo riportato a casa i cinque punti – dichiara coach Alessandro Speziali – in nostro obiettivo era quello. Le trasferte ad Arezzo non sono mai facili. Siamo stati bravi a non pensare di essere superiori. Siamo stati umili, abbiamo giocato chiudendo la partita nel primo tempo, dove abbiamo realizzato quattro mete. Siamo stati sempre molto compatti, abbiamo rischiato pochissimo. Dobbiamo andare avanti così. Domenica prossima ci aspetta Modena, l’unica squadra che all’andata ci ha battuto”.

Per la Barton Cus Perugia questa è stata la decima vittoria stagionale. Nonostante che i biancorossi abbiano disputato una partita in meno sono sempre secondi in classifica, ad un punto dalla capolista Bologna 1928.

Risultati: Jesi- Bologna 15-22, Florentia-Romagna 28-12, Parma-Livorno 51-6, Reno Bologna-Union Viterbo 32-19, Modena-Amatori-Parma 32-13

Classifica: Bologna 1928 (47 punti), Barton Cus Perugia (46), Parma 1931 (44), Modena (43), Reno Bologna (40), Romagna (34), Florentia (30), Amatori Parma (24), Livorno (16), Jesi (11), Viterbo (10). Arezzo (5).

Serie A Femminile

Donne Etrusche – Cogoleto 15-0

Donne Etrusche: Mastroforti, Pinto, Bianchi, Matteo, Fattorini (20’st Marin Perez), Barilari, Pagani, Keller, Bettarelli, Meazzini, Roggi, Lanini (20’st Cennini), Braghelli, Di Renzo, Al Majali. A disp.: D’Uva, Boco, Martignago, Salvatori, Panfili. All.: Villanacci, Zucchini. Acc.: Donatelli.

Punti Donne – Mete: 5’pt Keller, 25’pt Bianchi, 15’st Bettarelli.

SIENA – Dopo la grande prova di domenica scorsa a Prato, in questa le Donne Etrusche sono scese in campo per la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby di serie A femminile, girone 2, tra le mura amiche di Siena contro il Cogoleto. Entrambe le squadre sono in lizza per il quarto posto e la partita, fin da subito, si è presentata combattuta punto su punto ma sono state le Etrusche a creare le occasioni più pericolose. Al 10′, dopo l’ennesimo pallone aperto da punto d’incontro, Keller ha sfondato due placcaggi e si è involata dalla metà campo in solitaria schiacciando l’ovale alla bandierina.

Le Etrusche, in fase difensiva, hanno aggredito molto bene le avversarie costringendole il più delle volte a calciare per liberarsi dalla pressione creando così nuove opportunità per il contrattacco. Da qui è scaturita la seconda meta della partita con Bianchi che ha preso palla dalla propria 22 e, evitando le avversarie, ha realizzato per il momentaneo 10-0.

Il secondo tempo è cominciato con le Donne sempre dominanti sia in mischia chiusa che in touche, dove le avversarie hanno faticato a contenerle. Hanno ceduto solo al 15′ quando, dopo una bella azione corale, Bettarelli ha schiacciato l’ovale oltre la linea per il  15-0.

Montevirginio/Terni batte la capolista. Grande colpo per le Ragazze del Montevirginio, dove giocano anche alcune giovani dela Terni, che battono 13-5 la capolista del Girone 2 di Serie A Femminile Frascati. Si tratta della prima sconfitta per la formazione laziale che fin qui aveva vinto 9 volte su 9 e collezionato ben 40 punti. Grande partita di grande intensità quella giocata con il contributo delle ternane Eleonora Ricci, Federica Cipolla e Serena Settembri. Ora il Montevirginio balza al secondo posto in classifica, anche grazie al fatto che Bologna non ha giocato a causa del rinvio per neve del match che era in programma a L’Aquila. Domenica prossima ancora impegno casalingo per le Ragazze di coach Sergio Depretis che sfideranno il fanalino di coda Cus Pisa. E in settimana, martedì 24 gennaio alle ore 17 presso la Club House di via del Cardellino a Borgo Rivo, la presentazione dell’attesissimo calendario realizzato dalle Ragazze dell’Umbria Rugby.

Risultati 9. giornata: Cus Pisa – I Cavalieri Prato 5-39; Montevirginio Rugby – Frascati Rugby Club 13-5; Rugby Belve Neroverdi – Rugby Bologna rinviata; Donne Etrusche Rugby – Rugby Cogoleto & Prov. Ovest 15-0

Classifica: Frascati Rugby Club 40, Montevirginio Rugby 29, Rugby Bologna 28, Donne Etrusche Rugby 19, Rugby Cogoleto & Province dell’Ovest 17, Rugby Belve Neroverdi 15
I Cavalieri Prato 10, Cus Pisa 0

Campionato interregionale di serie C2-8. giornata

Rinviata a Urbino la sfida fra Valmetauro Titans e Amatori Perugia mentre il Guardia Martana non si presenta a Città di Castello che dunque vince a tavolino.

San Lorenzo – Foligno 5-20 (a Senigallia)

FOLIGNO:  Russi, Pinna, Michelini, Delal vedova, Bernardini, Gramaccioni, Giannetto, Botti, Tardioli, Bossi, Sbrancia,  Paris, Luzzi, Cerquiglini, Proietti. Entrati st:  Ciccone, De Santis, Camilli, Matteo, Silveri. All.Mion

Meta: Luzzi

Unione Orvietana – Pesaro 19-10

ORVIETANA: Menghinelli, Stabile, Forbicioni, Marchignani, Fogliani, Nuccioni, Zaccariella, Fabbri, Tonelli, Ricci, Stella, Pontremoli, Sganappa, Macchioni, Miscetti. Entrati: Polleggioni, Sarri,  Capelli, Piazzai, Passero, Bellomi. All. Mammoli

Punti: mt Nuccioni tr Menghinelli, 4 cp Menghinelli

Classifica: Città di Castello 33; Foligno e Pesaro 24; Amatori Perugia 18; Orvietana 17; San Lorenzo 9; Guardia Martana 4; Valmetauro -3.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere