lunedì 27 Settembre 2021 - 08:52
15.3 C
Rome

Road to Tokyo 2020, partita la spedizione umbra: ci sono atleti, tecnici, dirigenti, medici e… fotografi

Tutto pronto per la cerimonia di apertura blindata: è partito anche il gruppetto di portacolori della nostra regione

PERUGIA- La corsa verso le Olimpiadi di Tokyo 2020 è partita. Stadi chiusi, stringenti misure di sicurezza, ma la capitale giapponese si appresta ad inaugurare il prossimo 23 luglio la rassegna a cinque cerchi.

Partita in questi giorni anche la spedizione umbra, particolarmente numerosa: sono infatti 12 i portacolori della nostra regione, fra atleti, commissari tecnici, dirigenti e fotografi

Atleti

Speranze di medaglia dalla scherma col fiorettista ternano Alessio Foconi, alla sua prima Olimpiade, in gara nel singolare ed a squadre e con lo spadista folignate Andrea Santarelli, anche lui nel singolo e a squadre, dove quattro anni fa fu medaglia d’argento

A 38 anni, difenderà invece il titolo olimpico conquistato a Rio nel tiro a volo specialità skeet la pievese Diana Bacosi. Nel volley, punto di forza della nazionale italiana sarà ovviamente lo spoletino Ivan Zaytsev mentre proprio in extremis ha staccato il biglietto per Tokyo nell’atletica leggera il discobolo tifernate Giovanni Faloci. Nella ginnastica ritmica, c’è invece la spoletina Agnese Duranti.

A loro si aggiungerà, nelle Paralimpiadi che partiranno dopo la conclusione dei Giochi per normodotati, anche il nuotatore ternano Riccardo Menciotti, finalista a Rio sui 100 dorso e 100 delfino e campione europeo nella 4×100 stile libero

Tecnici

Ultimo a salire sull’aereo per Tokyo, ma non per importanza, Claudio Guazzaroni, il ternano che sarà direttore tecnico della nazionale di Karate, sport che esordisce ai Giochi olimpici. Poi c’è Filippo Romagnoli, tecnico di Foconi, ternano acquisito visto che ormai da tempo vive in città.

Dirigenti, medici e… fotografi

Alessandra Favoriti, ternana, è da tempo il medico sociale della Nazionale Femminile di pallavolo (oltrechè componente dello staff medico delle Fere) mentre fra i dirigenti, si segnala il ternano Riccardo Giubilei, già consigliere comunale, oggi presidente della Federazione nazionale del Triahlon. Infine, Luca Pagliaricci, fotografo ternano, sarà per la seconda volta al seguito della rassegna a cinque cerchi

Quelli che l’Umbria… nel cuore

C’è tanta Sir Safety Perugia nel volley: il ct della Nazionale maschile Gianlorenzo Blengini, al passo d’addio, porterà con sè Simone Giannelli e Massimo Colaci, rispettivamente palleggiatore ed opposto, che si interfacceranno anche con Antonio Valentini, nuovo vice allenatore a a Perugia e nello staff del ct.

Con Polonia, Stati Uniti e Argentina giocheranno invece  Wilfredo Leon, Matthew Anderson e Sebastian Solè

La nazionale femminile è infine guidata dall’ex coach della Bartoccini Perugia Davide Mazzanti.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi